COPPA ITALIA 2003
Quarti di finale, ritorno

STADIO "San Nicola" di Bari
DATA 21 Gennaio 2003

Lazio  bruttina 
ma è la prima semifinalista 

BARI-LAZIO 0-0
BARI:Battistini; Candrina, Mora, Neqrouz, Igrosso; Mazzarelli (68' Said), Markic, Pizzinat, Cordova (85' Doudou); Vantaggiato (82' Ruperto), Valdes
LAIO: Marchegiani; Oddo, Stam, Couto, Pancaro; Castroman (89' D.Baggio), Simeone, Liveraniì, Manfredini (59' Fiore); Corradi, Chiesa (68' C.Lopez)
ARBITRO: Farina da Novi Ligure  
AMMONITI: Mora, Neqrouz e Cordova (Bari), Castroman, Manfredini e Corradi (Lazio)
La Lazio scende al "San Nicola" con una formazione rimaneggiata rispetto all'ultimo turno di campionato ma non per questo meno valida. Ne nasce una partita piacevole nonostante il tremendo stato del terreno di gioco. Poche le occasioni da rete, una del laziale Simeone di testa nei primi minuti ed un'altra intorno al quarto d'ora per il Bari con un gran tiro di Cordova di poco oltre la traversa. 

 

 


Prestazione appena sufficiente per Enrico Chiesa, a Bari.

Nella ripresa, Mancini fa entrare Fiore (che manda subito fuori una favorevole occasione) e Claudio Lopez per Manfredini e Chiesa (sufficiente la prova di entrambi). Pareggio giusto e Lazio bruttina ma meritatamente in semifinale dove dovrebbe trovare la Roma che oggi affronta la gara 2 dei quarti contro il Vicenza all'"Olimpico" partendo dal 2-1 a suo favore. L'eliminazione, con lo squalificato tecnico Tardelli in tribuna, permetterà invece al Bari di concentrarsi sul campionato cadetto per evitare la retrocessione in C1.

Torna alla Home Page di Parcar Sport