TORNEO INTERTOTO 2007
ANDATA TERZO TURNO

LA SAMP VINCE E IPOTECA LA QUALIFICAZIONE
 ALLA UEFA CUP DELLA PROSSIMA STAGIONE

 
Inizia bene l'avventura di Walter
Mazzarri sulla panchina della Sampdoria

CHERNO MORE-SAMPDORIA 0-1
Stadio "Naftex" di Bourgas, ore 19.00 del 21/7
CHERNO MORE VARNA (4-4-2): Ilchev; Dzhorov, Tomash, Domakinov, Bachev; Georgiev (84' Manolov), Ricardo (78' Kostadinov), Da Silva, Dimov; Jovaldir (73' Andonov), Fabiano.
SAMPDORIA (4-3-2-1): Castellazzi; Accardi, Sala, Lucchini (47' Campagnaro), Maggio; Palombo, Volpi, Pieri; Koman (63' Ziegler), Bellucci; Caracciolo (92' Foti).
ARBITRO: Sandmoen Brage (Norvegia)
RETE: 45' Lucchini (S)
AMMONITI: Koman, Accardo, Bellucci, Palombo (S), Ferreira, Dzhorov (CM)
La Sampdoria inizia con il piede giusto il suo cammino verso la qualificazione alla prossima Uefa Cup. Il successo di misura sul terreno dei bulgari del Cherno More porta la firma di un neo-doriano, Lucchini, che nei minuti di recupero finale del primo tempo è stato lesto a mettere in rete all'altezza del secondo palo un colpo di testa di Caracciolo deviato dal centrocampista avversario Dimov.

Nella ripresa la Sampdoria soffre la voglia di pareggio dei bulgari ma Castellazzi evita il goal con una buona parata su conclusione di Laurentino. Anche la Samp, però, ha avuto una ottima occasione con Bellucci che, dopo avere dribblato il portiere avversario non ha trovato lo specchio della porta. Per la squadra allenata da Mazzarri, quasi nuova di zecca, è un buon successo anche in considerazione del fatto che mancavano elementi come Montella, Delvecchio e Bonazzoli. Fra una settimana, sabato 29, la gara di ritorno al "Luigi Ferraris" di Genova.

Torna alla home page di parcarsport it