SERIE B

PLAY-OUT, ANDATA - 06 GIUGNO 2009

L'ANCONA NON BATTE IL RIMINI
E RISCHIA SERIAMENTE DI RETROCEDERE


Pagano festeggiato dopo l'importante goal del
provvisorio 1-0 del Rimini ad Ancona nella gara d'andata dei play-out

ANCONA-RIMINI 1-1 (p.t. 0-1)
Stadio "Stadio del Conero" di Ancona, ore 19.00 del 06/06/2009

ARBITRO: Banti
RETI: 16' Pagano (R), 85' Mastronunzio (A)
L'Ancona ha terminato la stagione al quartultimo mentre il Rimini, quintultimo in campionato, in caso di parità di punti e goal nel doppio confronto si salverebbe per via del miglior piazzamento in campionato.
Gara equilibrata, con supremazia territoriale dell'Ancona, fino al 16' quando Pagano scatta sul filo del fuorigioco in posizione centrale su lancio di La Camera, entra in area e batte Da Costa portando in vantaggio i romagnoli. La reazione dell'Ancona allo svantaggio non è di quelle che fanno tremare le vene dei polsi ed il Rimini controlla senza rischiare troppo fino alla conclusione dei 4 minuti di recupero del primo tempo. Nella ripresa l'Ancona cerca il goal con più convinzione, crea qualche pericolo con Catinali e Miramontes, rischia il goal del KO (al 74' Pagano va vicino al raddoppio per il Rimini) ma all'85' pareggia meritatamente con un tocco a porta vuota della "vipera" Mastronunzio su colpo di testa di Eusebi. Finisce 1-1, un risultato che rende tortuosa la strada verso la salvezza per i marchigiani che, fra una settimana a Rimini, hanno a disposizione un solo risultato per evitare la retrocessione in Prima Divisione: la vittoria.

Torna al quadro dei play-off e play-out
Torna alla home page di parcarsport.it