AMICHEVOLI ESTIVE 2013 - SERIE A
MESE DI LUGLIO VAI AL MESE DI AGOSTO

Mercoledì 31 Luglio 2013

Nella gara d'esordio al Torneo statunitense "Guinnes International Champions Cup" la Juventus chiude sull'1-1 i tempi regolamentari dopo avere rimontato con Asamoah il goal dell'Everton realizzato nella ripresa da Mirallas ma ai rigori Pirlo (fuori) e Peluso (parato) non centrano il bersaglio e gli inglesi vanno in semifinale dei vincenti mentre i bianconeri vanno in quella dei perdenti (gara contro la perdente di Real Madrid-L.A. Galaxy)

I RIGORI NON SI ADDICONO ALLA "VECCHIA SIGNORA", INIZIA CON UN KO CONTRO L'EVERTON IL TORNEO STATUNITENSE DELLA JUVENTUS

Disco rosso ai rigori per la Juventus nella gara d'esordio al torneo statunitense "Guinnes Int. Campions Cup" contro l'Everton

JUVENTUS-EVERTON 6-7 ai rigori (1-1 dtr, p.t. 0-0) - Torneo "Guinnes International Champions Cup"
A San Francisco - Giovedì 01 agosto 2013, ore 05.00 (italiane)
JUVENTUS
(4-4-2): Storari; Lichtsteiner, Ogbonna, Peluso; Isla (84' Motta), Vidal, Marrone (72' Pirlo), Asamoah, De Ceglie (72' Padoin); Tevez (84' Matri), Llorente (72' Vucinic)
EVERTON (4-3-3): Howard; Stones, Jagielka, Distin; Coleman, Gibson (63' Osman), Fellaini, Baines (63' Oviedo); Pienaar, Anichebe (88' Barkley), Mirallas
ARBITRO: Salazar
RETI: 61' Mirallas (E), 80' Asamoah (J)
AMMONITI: Peluso, Ogbonna (J)
SEQUENZA RIGORI: Osman parato, Matri gol, Barkley gol, Asamoah gol, Mirallas gol, Vucinic gol, Jagielka gol, Vidal gol, Oviedo gol, Pirlo fuori, Stones gol, Motta gol, Coleman gol, Peluso parato
parcarsport.it - Giovedì 01 agosto 2013, Per tabellino e foto si ringrazia il sito www.juventus.com

Mercoledì 31 Luglio 2013

La Roma inizia con il piede giusto la sua "tournee" negli USA battendo, in un match giocato nelle prime ore di stamani (nella sera statunitense), una selezione "All Star" nella quale milita anche il "nostro" Di Vaio. Buono l'esordio di De Sanctis e primo goal da giallorosso per Strootmann, di Florenzi e Tallo le altre due reto del 3-1 finale

LA ROMA "AMERICANA" VINCE E CONVINCE, SCONFITTA 3-1 LA "ALL STAR" DI MARCO DI VAIO

La Roma esordisce con un sonante 3-1 a Kansas City contro una All Stars, nella quale ha giocato Di Vaio, nella gara d'esordio nella tournee statunitense che ha visto il debutto fra i suoi pali dell'ex portiere del Napoli De Sanctis e la prima rete "italiana" di Strootmann

MLS ALL STAR - ROMA 1-3 (p.t. 0-1)
A Kansas City - Giovedì 01 agosto 2013, ore 04.00 (italiane)
MLS ALL STAR
(4-4-2): Fernandez (46' Rimando); Besler (46' Gonzalez), Beltran, Ashe (91' Yedlin), Collin; Johnson (46' Wondolowsky), Beckerman (46' Bernier), Zusi (24' Camilo), Davis (46' Magee); Henry (46' McInerey), Di Vaio (46' Donovan)
ROMA (4-3-3): De Sanctis (63' Lobont); Torosidis, Benatia, Castan, Balzaretti; Bradley, Pjanic (63' De Rossi), Strootman; Florenzi (63' Marquinho), Tallo (80' Caprari), Totti (86' Ricci F.)
ARBITRO: Grajeda
RETI:6' Strootman (R), 47' Florenzi (R), 68' Tallo (R), 91' Gonzalez (AS)
AMMONITI: Pjanic, Marquinho (R)
parcarsport.it - Giovedì 01 agosto 2013, Per tabellino e foto si ringrazia il sito
www.asroma.it

Mercoledì 31 Luglio 2013

I biancocelesti di Petkovic smaltiscono in fretta la delusione di ieri sera a Siena con un successo targato Klose a Nizza, bene anche il Sassuolo che supera 2-0 la Reggiana con reti di Kurtic e Zaza. Buona la prima del Parma al "Tardini", i francesi del Marsglia sconfitti da un goal di Palladino

LA LAZIO IPERATTIVA, DOPO IL KO DI IERI SERA A SIENA VA A VINCERE A NIZZA - IL SASSUOLO VINCE IL DERBY CON LA REGGIANA - DEBUTTO OK DEL PARMA AL "TARDINI", MARSIGLIA SCONFITTO DA UN GOAL DI PALLADINO

Klose è risultato il marcatore decisivo nella vittoria della Lazio sul terreno dei transalpini del Nizza

PARMA-MARSIGLIA 1-0 (p.t. 1-0)
A Parma - Mercoledì 31 Luglio 2013
PARMA (3-5-2): Mirante (58' Bajza); Mendes (58' Benalouane), Lucarelli (46' Felipe), Paletta; Biabiany (58' Rosi), Parolo (74' Morrone), Valdes (58' Marchionni), Galloppa (76' Chibsah), Gobbi (46' Mesbah); Amauri (74' Palladino), Cassano (58' Sansone)
MARSIGLIA (3-5-2): Mandanda; Morel (58' Cheyrou), Diawara (73' Abdallah), Fanni (73' Mendes); Nkoulou, Amalfitano (62' Kadir), Romao, Valbuena, Imbula; Gignac (62' Ajew J.), Payet (78' Sougou)
ARBITRO: Fabbri
RETE: 78' Palladino (P)
AMMONITI: Romao, Valbuena, Ayew J. (M), Gobbi (P)

NIZZA-LAZIO 0-1 (p.t. 0-1)

A Nizza - Mercoledì 31 Luglio 2013
NIZZA (4-2-3-1): Ospina; Palun (46' Peychinovic), Digard (85' Lloris), Kolod, Amavi; Traore' (64' Albert), Mendy; Pied (64' Bosetti),  Eysseric (46' Bruls), Bautheac (64' Bruins); Cvitanich.
LAZIO I (4-2-3-1): Marchetti (62' Bizzarri); Konko (62' Candreva), Cana, Novaretti, Radu; Biglia (72' Gonzalez), Ledesma (62' Hernanes); Ederson (46' Floccari), Mauri (72' Ciani), Lulic (84' Rozzi); Klose (57' Cavanda).
ARBITRO: Castro
RETI: 19' Klose (L)
parcarsport.it - Mercoledì 31 luglio 2013, Per il tabellino si ringrazia il sito www.sslazio.it
SASSUOLO
-REGGIANA 2-0 (p.t. 0-0)
A Castelbuono Ne' Monti - Mercoledì 31 Luglio 2013
SASSUOLO (4-3-3): Pomini (87’ Perilli); Gazzola (77’ Vacondio), Bianco (46’ Antei), Rossini (46’ Terranova), Laverone (46’ Marzorati); Laribi (46’ Kurtic), Magnanelli (76’ Alhassan), Missiroli (63’ Bianchi); Berardi (63’ Alexe), Pavoletti (63’ Zaza), Gliozzi (30’ Masucci, 66’ Falcinelli).
REGGIANA: Bellucci (46’ Leone), Piccinelli (53’ Bandini), Possenti, Zanetti (58’ Celestino), Cossentino (81’ Scappi), Solini (77’ Capitanio), Rampi (66’ Catalano), Viapiana (46’ Parola), Anastasi (78’ Scielzo), Alessi (63’ Brunori Sandri), Cavion (46’ Antonelli).
ARBITRO: Pelagatti
RETI: 58' Kurtic (S), 82' Zaza (S)
parcarsport.it - Mercoledì 31 luglio 2013, Per il tabellino si ringrazia il sito www.sassuolocalcio.it

Mercoledì 31 Luglio 2013

I rossoneri, con una difesa d'emergenza e ancora senza Balotelli, vanno sotto di cinque reti contro il City di Jovetic nei primi 36 minuti di gara ma prima del riposo segnano tre reti senza completare la rimonta, pur creando diverse nitide palle-goal nella ripresa. La sconfitta taglia fuori il Milan dalla lotta per il Trofeo "Audi Cup", i rossoneri giocheranno la finale per il terzo posto contro il Santos che, nella seconda gara, ha sconfitto 2-0 i brasiliani del Santos

ALL'"AUDI CUP" DI MONACO DI BAVIERA IL MILAN PRIMA RISCHIA DI SUBIRE LA GOLEADA DAL MAN CITY E POI VA AD UN PASSO DALLA REMUNTADA

El Shaarawy (doppietta) e Petagna (un goal) suonano la riscossa per un Milan frastornato e sotto di cinque reti nel match d'esordio nella "Audi Cup" di Monaco di Baviera ,a i rossoneri non riusciranno a completare la loro rimonta contro il Manchester City di "Jo-Jo" Jovetic

MILAN-MANCHESTER CITY 3-5 (p.t. 3-5)
A Monaco di Baviera - Mercoledì 31 Luglio 2013
MILAN (4-3-1-2): Amelia (46' Gabriel); Antonini, Vergara (73' Pacifico), Zaccardo, Constant (65' Emanuelson); Traoré (46' Nocerino), De Jong (73' Cristante), Muntari (65' Poli); K.P. Boateng (79' Pinato); Petagna (46' Niang), El Shaarawy (65' Kin. Boateng)
MSNCHESTER CITY (4-3-3): Hart; Kolarov, Lescott, Garcia, Richards; Silva (63' Barry), Touré, Fernandinho (46' Nasri); Navas (46' Rodwell), Dzeko (63' Milner), Jovetic (46' Negredo).
ARBITRO: Sippel (Ger)
RETI: 3' Silva (MC), 19' Richards (MC), 22' Silva (MC), 33', 36' Dzeko (MC), 37', 39' El Shaarawy (M), 43' Petagna (M).
parcarsport.it - Mercoledì 31 luglio 2013, Per tabellino e foto si ringrazia il sito www.acmilan.com

Mercoledì 31 Luglio 2013

Il Catania liquida con un netto 5-0, nella quarta amichevole giocata a Torre di Grifo, gli agrigentini dell'Akragas (Serie D) mentre il Cagliari non brilla contro l'Olbia e vince grazie ad un goal di Nenè. Nella prima di due amichevoli in programma per oggi, l'Atalanta rifila quattro goals al Feralpi Salò (Prima Divisione), in evidenza Denis con una doppietta. Nella seconda solo una rete, di Cigarini su rigore, per i bergamaschi contro il roccioso Renate. Nelle due amichevoli utilizzati tutti i giocatori disponibili dal tecnico Colantuono

CONTINUANO LE GOALEADE DEL CATANIA, CAGLIARI AVARO - L'ATANTA FA QUATTRO RETI AL FERALPI SALO' (DOPPIO DENIS) E SOLO UNA AL RENATE IN DUE DIFFERENTI AMICHEVOLI GIOCATE NEL POMERIGGIO E IN SERATA

Ancora una goaleada, ma stavolta con dimensioni un po' contenuta, del Catania contro gli agrigentini dell'Akragas oggi a Mascalucia

CATANIA - AKRAGAS 5-0 (p.t. 3-0)
A Torre di Grifo (Mascalucia) - Mercoledì 31 Luglio 2013
CATANIA (4-2-3-1): Frison; Alvarez (66' Gyomber), Rolin, Legrottaglie (46' Spolli), Capuano (46' Bellusci); Biagianti (46' Tachtsidis), Almiron (79' Donnarumma); Barrientos (66' Petkovic), Leto (46' Izco), Catellani (46' Keko); Bergessio (66' Doukara)
AKRAGAS (4-3-3): Valenti; De Rossi (63' Morgana), Vindigni (82' Sorrentino Gius.), Chiavaro (63' Fontana), Parisi (63' Paladino); Pellegrino, Aprile (63' Leanza), Assenzio; Savanarola (63' Costa), Saraniti (63' Pino), Bonaffini (63' Sorrentino Gia.)
ARBITRO: Pasciutta
RETI: 11', 42' Leto (C), 43' Bergessio (C), 78' Almiron (C), 84' Doukara (C)

parcarsport.it - Mercoledì 31 luglio 2013, Per tabellino e foto si ringrazia il sito www.ilcalciocatania.it
CAGLIARI
- OLBIA 1-0 (p.t. 0-0)
A Oristano - Mercoledì 31 Luglio 2013
CAGLIARI (PRIMO TEMPO, 4-3-1-2): Agazzi; Perico, Oikonomou, Ariaudo, Murru; Rui Sampaio, Nainggolan, Eriksson; Cossu; Suella, Pinilla
CAGLIARI (PRIMO TEMPO, 4-3-1-2): Avramov; Perico (78' Demontis), Del Fabro, Astori, Avelar; Dessena, Nainggolan (25' Muroni), Ekdal; Cabrera; Nenè, Ibarbo
OLBIA: Saraò, Melino, Malesa, Pala, Di Gennaro, Peana, Kozely, Masia, Pozzebon, Simeoni, Aloia.
Nella ripresa sono entrati Ruggiu, Varrucciu, Asole, Satta, Porcu, Musella, Simon, Doddo, Coppola
ARBITRO: Corona
RETI: 79' Nenè (C)
parcarsport.it - Mercoledì 31 luglio 2013, Per il tabellino si ringrazia il sito www.cagliaricalcio.net 
ATALANTA
- FERALPI SALO' 4-0 (p.t. 2-0)
A Rovetta - Mercoledì 31 Luglio 2013
RETI: 12' Migliaccio (A), 18', 62' Denis (A), 67' Moralez (A)
ATALANTA-RENATE 1-0 (p.t. 1-0)
A Rovetta - Mercoledì 31 Luglio 2013
ATALANTA
:  Sportiello (46' Frezzolini), Brivio (66' Raimondi), Canini, Capelli, Bellini, Bonaventura, Cigarini, Gagliardini, Kone, De Luca (70' Marilungo), Ardemagni.
RENATE:  Santurro (63' Cincilla), Adorni (46' Muchetti), Gavazzi, Gianola (74' Bonfanti), Adobati, Scaccabarozzi (59' Teggi), Baldo (82' Fumagalli), Gualdi (73' Lauricella), Morotti, Spampatti, Florian (70' Bernasconi).
RETI: 20' rig. Cigarini (A)
parcarsport.it - Mercoledì 31 luglio 2013, Per il tabellino si ringrazia il sito www.acrenate.it

Martedì 30 Luglio 2013

La Lazio cade a Siena e incamera la prima sconfitta stagionale dopo quattro amichevoli vinte. Il goal che ha deciso la gara del "Franchi" è stato realizzato nel primo tempo dal giovane Giannetti

LA LAZIO NON INGRANA LA QUINTA
IL SIENA BATTE I BIANCOCELESTI AL "FRANCHI" CON UN GOAL DI GIANNETTI

L'Under 21 Niccolò Giannetti segna il goal che regala la vittoria al Siena e la prima delusione stagionale alla Lazio di Petkovic

SIENA-LAZIO 1-0 (p.t. 1-0)
A Siena - Martedì 30 Luglio 2013
SIENA (4-3-3): Lamanna (63' Farelli); Angelo, Morero, Crescenzi (46' Dellafiore), Mato; Vergassola (58' Schiavone), D'Agostino (64' Turi), Valiani (77' Redi); Mannini (46' Rosina), Paolucci (74' Rossetti), Giannetti (55' Emeghara).
LAZIO (PRIMO TEMPO, 4-3-3): Bizzarri; Konko, Biava, Ciani, Radu; Cataldi, Ledesma, Lulic; Floccari, Kozak, Ederson.
LAZIO (SECONDO TEMPO, 3-4-3): Bizzarri (66' Strakosha); Stankevicius, Novaretti, Dias; Cavanda, Biglia, Mauri, Crecco (66' Vinicius); Keita, Klose, Rozzi.
ARBITRO: Pinzani
RETI: 20' Giannetti (S)

Lunedì 29 Luglio 2013

La Società partenopea ha tagliato lo spettacolo e i fuochi d'artificio programmati in segno di lutto per il drammatico incidente stradale di ieri sera vicino ad Avellino che ha provocato 38 morti ma ha presentato la squadra ai tifosi che affollavano il "San Paolo". Entusiasmo quando il presidente De Laurentiis ha annunciato Gonzalo Higuain, l'attaccante argentino chiamato a sostituire Edinson Cavani nel cuore dei tifosi napoletani

IL NAPOLI DEL 2013/14 ESORDISCE AL "SAN PAOLO" CON UN BEL 3-1 AL GALATASARAY DI SNEIJDER E DROGBA

Il Presidentedel Napoli Aurelio De Laurentiis intervista bonariamente Gonzalo Higuain, nuova stella della squadra partenopea

NAPOLI (4-3-2-1): Rafael; Mesto, Cannavaro (46' Fernandez), Britos, Armero (46' Dossena); Dzemaili (77' Radosevic), Behrami (46' Inler); Insigne, Hamsik (56' Mertens), Callejon (69' Zuniga); Pandev (65' Calaiò)
GALATASARAY (4-3-3): Muslera; Eboue (46' Sarioglu), Chedjou, Inan (68' Colak), Riera; Altintop (76' Kazim), Melo (46' Baytar), Nounkeu; Sneijder (68' Bulut); Drogba (68' Elmander), Yilmaz (46' Amrabat)
ARBITRO: Mariani
RETI:
5' Pandev (N), 58' Amrabat (G), 82' Zuniga (N), 90'+1' rig. Insigne (N)
AMMONITI: Mesto (N), Riera (G)
ESPULSO: 91' Muslera (G) per proteste nei confronti dell'arbitro
- Per il tabellino si ringrazia il sito www.sportmediaset.mediaset.it e per la foto l'emittente televisiva Sky Sport 24.

Domenica 28 Luglio 2013

La Sampdoria conclude la prima fase di ritiro precampionato a Chiusa Pesio con un successo di misura, con goal-partita di Pozzi nella ripresa, contro il Bra, squadra neopromossa in Seconda Divisione Lega Pro. Sciogliete le righe per due giorni e mezzo per i blucerchiati che il 3 agosto giocheranno a Marassi il primo "Trofeo Garrone" contro il Marsiglia e torneranno in ritiro in Ungheria dal prossimo 4 agosto

POZZI ENTRA NELLA RIPRESA E SEGNA IL GOAL DELLA VITTORIA DELLA SAMPDORIA CONTRO IL BRA, NEOPROMOSSO IN SECONDA DIVISIONE

Gianluca Pozzi entra nella ripresa al posto di Manolo Gabbiadini e segna il goal della vittoria della Sampdoria contro il Bra

SAMPDORIA-BRA 1-0 (p.t. 0-0)
A Chiusa Pesio - Domenica 28 Luglio 2013
SAMPDORIA (3-5-2): Romero (46' Da Costa); Mustafi (46' Salamon), Palombo (73' Berardi), Castellini (46' Fornasier); De Silvestri (46' Rodríguez), Soriano (46' Eramo), Krsticic (46' Gentsoglou), Obiang (46' Renan), Regini (46' Laczko); Eder (46' Wszolek), Gabbiadini (46' Pozzi)
BRA (4-4-2): Vavassori; Passerò, Briano, Botturi, Valeriano; Sillano, Rossi, Campanaro, Presicci; Tettamanti, Dalla Costa. Entrati nella ripresa: Garino, Gullino, Fabris, Barbaro, Giai Baudissard, Di Prima, Ferrario.
RETI: 71' Pozzi (S) - Per il tabellino e la foto si ringrazia il sito ufficiale della Sampdoria www.sampdoria.it

Sabato 27 Luglio 2013

La Fiorentina, nonostante il maltempo di Moena, segna sette reti ai ciprioti dell'Apollon (un goal di Gomez e due di Rossi) ma il Catania, nel caldo di Mascalucia fa meglio segnandone dieci al Ragusa. Quattro reti del Cagliari al Tamai e due del Toro nel derby contro l'Entella. Primo ko per il Bologna piegato di misura dai greci dell'AEL Kalloni. Il Verona vince al sorteggio il Torneo "Sudtirol Cup", l'Atalanta infligge un severo 5-2 all'ambiziosa Udinese di Guidolin al "Trofeo Bortolotti"

FIORENTINA E CATANIA DELIZIANO I LORO TIFOSI CON GRAPPOLI DI GOALS - IL BOLOGNA CEDE AI GRECI DEL KALLONI, VINCONO TORINO E CAGLIARI - IL MILAN PASSA AL MESTALLA, 2-1 AL VALENCIA FIRMATO ROBINHO E DE JONG - L'ATALANTA BATTE IN GOLEADA L'UDINESE AL "BORTOLOTTI"

Il Catania continua a deliziare con numerose reti i tifosi che accorrono a vedere le sue amichevoli estive a Mascalucia

BOLOGNA-KALLONI 0-1 (p.t. 0-1)
Ad Andalo - Sabato 27 Luglio 2013
BOLOGNA PRIMO TEMPO (4-2-3-1): Curci; Garics, Antonsson, Natali, Morleo; Della Rocca, Krhin; Kone, Taider, Christodoulopoulos; Bianchi.
BOLOGNA SECONDO TEMPO (4-2-3-1): Stojanovic (22' Agliardi); Crespo, Krhin (35' Palomeque), Ferrari, Abero; Pazienza, Casarini; Moscardelli, Riverola, Pulzetti; Veratti
KALLONI: Siderakis, Chorianopoulos, Kripintris, Anastasiadis, Podany, Faria, Marcelo, Manousos, Leozinio, Garcia, Kazakis 
ARBITRO: Provesi
RETE: 30' rig. Leozinio (K)
TORINO-ENTELLA 2-0 (p.t. 1-0)
A Bormio - Sabato 27 Luglio 2013
TORINO (3-5-2): Padelli (46' Gomis); Glik (61' Barreca), Rodriguez (46' Maksimovic), Moretti; Darmian, Basha, Farnerud (46' Bellomo), El Kaddouri (46' Vives), D'Ambrosio; Diop (81' Aramu), Immobile (76' Parigini)
ENTELLA (FORMAZIONE INIZIALE): Paroni, Allegra, Vittiglio, Volpe, Russo, Cesar, Staiti, Di Tacchio, Maghaghi, Rosso, Guerra.
ARBITRO: Aversano
RETI: 7' Basha (T), 25' Immobile (T)
CAGLIARI-TAMAI 4-0 (p.t. 1-0)
A Sappada - Sabato 27 Luglio 2013

CAGLIARI (PRIMO TEMPO):
Agazzi, Dessena, Ariaudo, Oikonomou, Avelar, Rui Sampaio, Conti, Nainggolan, Cabrera, Nenè, Ibarbo (44' Suella).
CAGLIARI (SECONDO TEMPO):
Avramov, Perico, Rossettini (81' Demontis), Del Fabro, Murru, Ekdal, Muroni, Eriksson, Cossu, Suella, Pinilla.
TAMAI:
Peressini, Ferramosca, Corazza, Cima, Perissinotto, Scappini, Petris, Rossi, Tomada, Nardella, Furlan. Nella ripresa sono entrati Pecile, Bolzon, Colombera, Alba, Vallone, Dalmas, Balduit.
ARBITRO:
Rossi
RETI: 35' Nenè (C), 57' rig., 81' Pinilla (C), 86' Suella (C)
CATANIA-RAGUSA 10-0 (p.t. 4-0)
A Torre di Grifo (Mascalucia) - Sabato 27 Luglio 2013
CATANIA (4-2-3-1): Andujar; Alvarez (70' Cabalceta), Bellusci (46' Legrottaglie), Spolli (46' Rolin), Capuano (62' Gyomber); Tachtsidis (75' Gallo), Almiron (62' Barisic); Izco (70' Donnarumma), Barrientos (46' Doukara), Gomez (62' Catellani); Leto (46' Maxi Lopez)
RETI:
20', 21', 45' rig. Leto (C), 33' Gomez (C), 65', 67' Catellani (C), 73' Maxi Lopez (C), 75' Doukara (C), 79', 83' Donnarumma (C)
Per il tabellino e la foto si ringrazia il sito ufficiale del Catania www.ilcalciocatania.it
FIORENTINA-APOLLON LIMASSOL 7-0 (p.t. 4-0)
A Moena - Sabato 27 Luglio 2013
FIORENTINA PRIMO TEMPO (3-5-2): Neto; Savic, Hegazi, Compper; Cuadrado, Ambrosini, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Iakovenko, Gomez
FIORENTINA SECONDO TEMPO (3-5-2): Neto (80' Lazzerini); Cassani, Roncaglia, Tomovic; Joaquin, Vecino, Bakic, Wolski, Alonso; Rossi, Matos
APOLLON LIMASSOL: Esteves, Mircea, merkis, Charalampous, Vasileiou, Gullon Ferrera, Hamdani, Papoulis, Konstantinou, Garcia, Sangoy
RETI.
1' Gomez (F), 6' Pasqual (F), 47', 54' Matos (F), 64' Roncaglia (F), 72', 86' Rossi (F)
TERNANA-CREMONESE 0-2 (Gara di 45 minuti, Torneo "Sudtirol Cup")

A Rovereto - Sabato 27 Luglio 2013 Ore 19.00
TERNANA
(3-4-3): Sala; Masi, Meccariello, Lauro; Alfageme, Carcuro, Botta, Bernardi; Nolè, Litteri, Ceravolo
CREMONA (4-3-3): Bremec; Sales, Moi, Caracciolo, Visconti; Baiocco, Loviso, Palermo; Casoli, Abbruscato, Caridi
ARBITRO: Mantelli
RETI: 24', 28' Caridi (C)
TERNANA-VERONA 2-0  (Gara di 45 minuti, Torneo "Sudtirol Cup")

A Rovereto - Sabato 27 Luglio 2013 Ore 20.00
TERNANA
(3-5-2): Brignoli; Ferronetti, Meccariello, Lauro; Alfageme, Sciacca, Botta, Maiello; Cervaolo (5' Litteri, 40' Nolè), Antenucci.
VERONA (4-3-3): Rafael; De Col, Moras, Bianchetti, Albertazzi; Laner, Donati, Halfreddsson; Jankovic, Cacia, Sgrigna.
ARBITRO: Maggioni
RETI: 29' Ferronetti (T), 37' Sciacca (T)
VERONA-CREMONESE 2-0  (Gara di 45 minuti, Torneo "Sudtirol Cup")

A Rovereto - Sabato 27 Luglio 2013 Ore 21.00
VERONA (3-5-2): Nicolas; Cacciatore, Maietta, Albertazzi (19' Rivas); Agostini, Jorginho, Cirigliano,Martinho, Sala; Gomez (40' Ragatzu), Toni.
CREMONESE (4-3-3): Bremec (36' Galli); Sales (14' Avogadri), Moi (24' Giorgi), Caracciolo, Visconti; Loviso Baiocco (24' Sanbugaro), Martina Rini; Casoli (dal 35' Caridi), Abbruscato (14' Brighenti), Francoise.
ARBITRO: Mantelli
RETI: 17' Toni (V), 44' rig. Jorginho (V)
NOTE: Il Verona si aggiudica il Primo Torneo "Sudtirol Cup 2013" di Rovereto dopo sorteggio. Le tre squadre partecipanti, infatti, sono giunte a pari punti, con eguale diferenza-reti, eguale numero di goal segnati ed eguale numero di goal subiti.
VALENCIA-MILAN 1-2 (p.t. 0-2) (
Guinnes Internazional Champions Cup)
A Valencia - Sabato 27 Luglio 2013
VALENCIA:
Guaita (46' Diego Alves); Joao Pereira, Rami, Ricardo Costa, Mathieu (63' Guardado, 72' Fede), Javi Fuego (63' Oriol), Ever (63' Michel), Dani Parejo (63' Bernat), Feghouli, Jonas (63' Viera), Alcácer
MILAN (4-3-1-2):
Abbiati (46' Gabriel); Antonini, Bonera (72' Zaccardo), Mexes, Constant; Poli (45' Muntari), De Jong (62' Cristante), Nocerino; Boateng (68' El Shaarawy); Robinho (25' Emanuelson), Petagna (82' Niang).
RETI: 22' Robinho (M), 38' De Jong (M), 53' Parejo (V)
Il Milan vince 2-1 al "Mestalla" contro il Valencia il match inaugurale, l'unico a giocarsi in Europa, della prima edizione del torneo statunitense "Guinnes International Champions Cup" e si trasferisce in Usa dove il 5 agosto alle ore 0.30 italiane affronterà la vincente tra Chelsea e Inter in programma il 2 agosto alle ore 02.00 italiane. Al Torneo partecipano anche Juventus, in campo il 1° agosto alle ore 05.00 (italiane) l'Everton, il Real Madrid e il Los Angeles Galaxy. Apprensione per Robinho che, dopo avere giocato 26 minuti nei quali ha sbagliato un rigore (parato) e segnato il goal del provvisorio 1-0, è stato costretto ad uscire per un improvviso dolore alla coscia sinistra. Probabile uno stiramento.
ATALANTA-UDINESE 5-2 (p.t. 2-1) (Trofeo Achille e Cesare Bortolotti 2013)

A Bergamo - Sabato 27 Luglio 2013
ATALANTA (4-3-3): Consigli (46' Sportiello); Bellini (46' Nica), Stendardo (55' Lucchini), Yepes (46' Capelli), Del Grosso (61' Brivio); Migliaccio (61' Kone) , Cigarini (46' Baselli), Carmona (61' Gagliardini); Bonaventura (46' Livaja), Denis (61' Ardemagni), De Luca (46' Maxi Moralez).
UDINESE (3-4-2-1): Kelava; Heurtaux (85' Widmer), Danilo, Domizzi; Basta (57' Lazzari), Allan, Pinzi (68' Vydra), Gabriel Silva; Pereyra, Maicosuel (46' Benussi); Di Natale (46' Muriel).
ARBITRO: Orsato
RETI: 13' Cigarini (A), 27' Heurtaux (U), 45' rig. Denis (A), 47', 54' Livaja (A), 77' Domizzi (U), 86' Baselli (A)
AMMONITI: Yepes, Stendardo (A), Di Natale, Muriel, Pinzi, Allan (U).
ESPULSI:  45' Kelava (U) per fallo su avversario in possesso di chiara occasione da rete

Sabato 27 Luglio 2013

Icardi porta in vantaggio l'Inter in avvio su assist di Guarin ma al 2' della ripresa i tedeschi pareggiano con un colpo di testa di Rudnevs

INTER NON MALE IN GERMANIA, 1-1 AD AMBURGO
SEGNA ICARDI, RISPONDE RUDNEVS

I giocatori dell'Inter si dissetano durante una pausa di gioco dell'amichevole contro l'Ambrugo giocata in un pomeriggio di caldo afoso

AMBURGO-INTER 1-1 (p.t. 0-1)
Ad Amburgo - Sabato 27 Luglio 2013
AMBURGO (4-2-3-1): Drobny; Diekmeier, Sobiech, Westermann, Jansen; Arslan (72' Aogo), Badelj (Demirbay); Beister, Van der Vaart (77' Chalanoglu), Jiracek (85' Skjelbred); Rudnevs (72' Zoua)
INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia (46' Andreolli), Juan Jesus; Nagatomo, Guarin (87' Olsen), Cambiasso (61' Kuzmanovic), Alvarez (80' Jonathan), Pereira; Palacio (80' Capello, Icardi (61' Belfodil)
RETI: 2' Icardi (I), 47' Rudnevs (A)
Una buona Inter torna imbattuta da Amburgo dimostrando già una discreta personalità. I nerazzurri vanno in vantaggio al 2' con Icardi che spedisce alle spalle di Drobny un assist di Guarin poi resistono al ritorno, invero molto "soft" dell'undici allenato dal biondo Thorsen Fink e vanno al riposo in vantaggio. In avvio di ripresa, al 2', l'Amburgo pareggia con un colpo di testa ravvicinato di Rudnevs su assist dalla destra di Arslan ma è l'Inter ad andare più vicina alla vittoria con alcune buone palle-goal delle quali una sciupata clamorosamente da Palacio (70'). Finisce 1-1 ma l'Inter di Mazzarri dimostra di esserci, Amburgo non a mille nonostante manchi poco all'avvio della Bundesliga 2013/14.

Venerdì 26 Luglio 2013

Il Napoli, sotto un diluvio che accorcia di più di 10 minuti il primo tempo, segna tre reti al Carpi, neopromosso in Serie B. Prima sconfitta stagionale per il Genoa che cede di misura in Austria ai turchi del Kayserispor che segnano il goal-partita in dieci. Netto 2-0 del Livorno contro i greci del Kalloni, 3-0 del Chievo al Bari con l'ex Stoian autore di una doppietta  e 6-1 del Sassuolo ad una squadra di Genova. Nell'ultima amichevole della giornata la Roma vince 2-1 in Grecia contro l'Aris, a segno Burdisso e Bradley

TRE GOAL DEL NAPOLI AL CARPI NELL'ULTIMO MATCH NEL RITIRO DI DIMARO  - PRIMO DISPIACERE PER IL GENOA, BENE SASSUOLO, LIVORNO E CHIEVO - LA ROMA ESPUGNA SALONICCO, 2-1 IN RIMONTA ALL'ARIS

Il Genoa osserva il minuto di raccoglimento in memoria del motociclista Antonelli morto a Mosca domenica scorsa durante una gara

NAPOLI-CARPI 3-0 (p.t. 3-0)
A Dimaro - Venerdì 26 Luglio 2013

NAPOLI (4-2­3-1)
 Rafael (46' Colombo, 75' Sepe); Mesto (46' Zuniga), Cannavaro (46' Fernandez), Britos (46' Gamberini), Armero (46' Dossena); Behrami (46' Radosevic), Dzemaili (46' Inler); Insigne (79' Tutino), Hamsik (46' Callejon), Mertens (72' Novothny); Pandev (46' Calaiò).
CARPI (4-2-3-1)
 Nocchi (46' Kovacsik); Letizia, Romagnoli, Pesoli, Liviero (46' Sperotto); Pasciuti (46' Kirilov), Bertoni; Devitis, Ferretti (46' Della Rocca, Di Gaudio; Cani
ARBITRO: Rasia
RETI: 9' Pandev (N), 14' Behrami (N), 19' Dzemaili (N)
NOTE: A causa di un violento nubifragio la gara è stata sospesa due volte, al 25' ed al 35' del primo tempo. Dopo la seconda interruzione il tecnico del Napoli Benitez, d'accordo con l'Arbitro, ha deciso di mandare le squadre negli spogliatoi "tagliando" gli ultimi 10 minuti del primo tempo.

LIVORNO
-KALLONI 2-0 (p.t. 1-0)
A Folgaria - Venerdì 26 Luglio 2013
LIVORNO (3-4-1-2): Bardi (46' Mazzoni), Valentini (62' Ceccherini), Emerson (75' Valentini), Bernardini (62' Decarli), Schiattarella (85' Bartolini), Luci, Benassi (46' Moscati), Gemiti (46' Piccini), Belingheri (46' Lambrughi), Dionisi (77' Murillo), Paulinho (85' Biasci)
AEL KALLONI (PRIMO TEMPO): Hogg, Kripidiris,  Anastadisis, Chorianopoulos, Podany, Faria, Marcelo, Leozinho, Monosous, Vlastelis,Kazakis.
AEL KALLONI (SECONDO TEMPO): Siderakis, Gioukaris,Dos Santos, Leandro, Siligardakis, Galas, Valips, Garcia, Lima, Labroupolos, Bouros, Muca.
RETI: 41' RIG. Dionisi (L), 85' Murillo (L)
parcarsport.it, 26/7- Per il tabellino e la foto si ringrazia il sito ufficiale del Livorno www.livornocalcio.it
GENOA
-KAYSERISPOR 0-1 (p.t. 0-1)
A Neustift (Austria) - Venerdì 26 Luglio 2013
GENOA: Donnarumma, Sampirisi (74' Simic), Antonelli (73' Polenta), Kucka (60' Cofie), De Maio, Portanova (72' Manfredini), Santana, Biondini, Konaté, Lodi (71' Ventre), Jara Martinez (60' Bertolacci).
KAYSERISPOR: Ertugrul, Cuneyt, Koz, Simic, Khizanishvili, Mijalovic, Cleyton, Yener (68' Biseswar), Mert Nobre, Bobo, Mouche.
ARBITRO: Haas
RETE: 78' Biseswar (K)
NOTE: prima della partita osservato un minuto di silenzio per commemorare la scomparsa del motociclista Antonelli.
AMMONITI: Mert, Nobre (K), Sampirisi, Jara Martinez (G).
ESPULSI: 43' Khizanishvili (k) per doppia ammonizione.
parcarsport.it, 26/7- Per il tabellino e la foto si ringrazia il sito ufficiale del Genoa www.genoacfc.it

CHIEVO
-BARI 3-0 (p.t. 2-0)
A San Zeno di Montagna - Venerdì 26 Luglio 2013
CHIEVO: Silvestri (51' Squizzi), Dramè (51' Pamic), Cesar, Dainelli (51'Papp), Sardo, Acosty (51'Improta), Rigoni (51' Calello), Radovanovic (51' Rigoni N.), Hetemaj (51' Sestu), Pellissier (51'Farias), Stoian (51' Inglese)
BARI: Pena, Sabelli (45' Altobello), Defendi, Romizi (59' Mercadante), Borghese, Ceppitelli, Galano, De Falco, Marotta, Sciaudone, Fedato (45' Ghezzal)
RETI: 23', 47' Stoian (C), 29' rig. Pellissier (C)
parcarsport.it, 26/7- Per il tabellino si ringrazia il sito ufficiale del Chievo www.chievoverona.com 
SASSUOLO-GENOVA INTERNATIONAL 6-1 (p.t. 2-0)
A Carpineti - Venerdì 26 luglio 2013
SASSUOLO (PRIMO TEMPO 4-3-3): Perilli; Gazzola, Antei, Rossini, Laverone; Masucci, Kurtic, Laribi (5’ Bianchi); Gomes, Pavoletti, Falcinelli
SASSUOLO (SECONDO TEMPO 4-3-3): Perilli, Marzorati, Bianco, Rossini (57’ Terranova), Laverone (57’ Longhi); Gomes, Alhassan, Missiroli; Berardi, Zaza, Alexe
GENOVA INTERNATIONAL: Chatzinikolis, Smart, McPherson, Tachmazidis, Sosa, Cinquini, Boateng, Salasiwa, Crowley, Dmytro, Iannidinardo.
Entrati: Dusatti, Tyshawn, Vella, Karepetsas, Kastanos, Polito, Gkermeni, Smith, Samardzic, Asvestopoulos, Carty, Conti, Lavecchia.
ARBITRO: Cremonese
RETI: 16’ Pavoletti (S), 25’ Kurtic (S), 41’ Falcinelli (S), 62’ e 85' Gomes (S), 83’ Zaza (S), 87' Lavecchia (G)
parcarsport.it, 26/7- Per il tabellino si ringrazia il sito ufficiale del Sassuolo www.sassuolocalcio.it
ARIS-ROMA 1-2 (p.t. 1-0)
A Salonicco - Venerdì 26 Luglio 2013
ARIS (4-3-3): Dioudis (57' Bouzanis); Iraklis, Pulido, Kyrgias, Margaritis; Econoumopulos, Papadopoulos, Triantfullakos; Stravopoulos (60' Kotzaridis), Manias (57' Aggeloudis), Udozi (93' Karagiannis)
ROMA (4-3-3)
: Skorupski; Torosidis (62' Jedvaj), Benatia (62' Burdisso), Castan (46' Romagnoli), Dodò (62' Balzaretti); Pjanic (46' Bradley), Strootman (62' Verre), Marquinho (62' Taddei); Caprari (46' Tallo), Borriello (62' Osvaldo), Lamela (46' Totti)

RETI: 18' Udoji (A), 70' Burdisso (R), 80' Bradley (R)
parcarsport.it, 26/7- Per il tabellino si ringrazia il sito ufficiale della Roma www.asroma.it

Giovedì 25 Luglio 2013

Striminzito 1-0 del Parma contro il Renate, squadra che milita in Seconda Divisione Lega Pro, nell'ultimo match amichevole che la squadra di Donadoni ha disputato nel ritiro di Collecchio. La prossima gara degli emiliani è prevista per il 31 luglio allo Stadio "Tardini" di Parma contro i francesi del Marsiglia. Nonostante il punteggio, applausi dei sostenitori nerocrociati ai loro beniamini, soprattutto ad Antonio Cassano

AMAURI FIRMA IL SUCCESSO DEL PARMA CONTRO IL RENATE
NELL'ULTIMA AMICHEVOLE GIOCATA NEL RITIRO DI COLLECCHIO

Amauri toglie le castagne dal fuoco per il Parma di Donadoni che non ha brillato contro il Renate nell'ultima amichevole giocata a Collecchio   

PARMA-RENATE 1-0 (p.t. 1-0)
A Collecchio - Giovedì 25 Luglio 2013
PARMA (3-5-2): Mirante (13' st Pavarini); Benalouane, Paletta, Lucarelli (59' Felipe); Biabiany, Parolo (67' Morrone), Marchionni (67' Musacci), Galloppa, Gobbi (14' Mesbah); Amauri (59' Sansone), Cassano
RENATE (3-5-2): Santurro (67' Cincilla), Adobati (64' Bonfanti), Morotti (83' Gaio), Baldo, Gianola (14' Adorni), Gavazzi, Muchetti, Gualdi (13'  Teggi), Spampatti (78' Canalini), Scaccabarozzi (64' Lauricella), Florian (59' Bernasconi)
ARBITRO: Piccinini
RETE: 19' Amauri (P)

Mercoledì 24 Luglio 2013

La gara di maggiore peso del pomeriggio di amichevoli estive di oggi, quella giocata in Austria tra il Genoa di Liverani e i greci del Kalloni finisce senza reti. Nessun goal nemmeno a Bormio tra Torino e Lecco, goleade in quasi tutti gli altri campi. Nell'unico match giocato in notturna bel successo del Verona contro il Feyenoord, nel quale ha giocato un tempo Pellè, con goal-partita di Luca Toni

GENOA E TORINO A SECCO, IL VIOLA MARIO GOMEZ SEGNA LA PRIMA DOPPIETTA ITALIANA - QUATTRO RETI NELLA PARTITA IN FAMIGLIA DEL BOLOGNA - GOLEADE DI CAGLIARI, SAMPDORIA, CATANIA, FIORENTINA E PARMA - VINCONO ANCHE LAZIO, ATALANTA E UDINESE - IL VERONA BATTE IL FEYENOORD, GOAL-PARTITA DI TONI

Mario Gomez firma la sua prima doppietta "italiana" nell'amichevole di oggi a Moena tra la Fiorentina e la Cremonese (Prima Divisione)
Per la foto si ringrazia il sito internet www.fiorentina.it

GENOA-KALLONI 0-0
A Neustift (Austria) - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00
GENOA: Perin (73' Donnarumma); Vrsaljko (64' Sampirisi), Antonelli, Cofie (64' Biondini), Manfredini (88' Soprano), Portanova (64' De Maio) Santana (77' Simic), Kucka (90' Di Marco), Konate (70' Jara Martinez), Lodi (90' Rafati), Bertolacci (62' Ventre)
KALLONI: Mapas, Leandro (46' Faria), Anastasiadis, Choronopoylos, Lima (46' Dos Santos), Marcelo (46' Kazakis), Tsiligardakis, (46' Kripidiris) Leozinho, Monousos, Podany, Bouros (46' Gioukaris).
ARBITRO: Haas.
TORINO
-LECCO 0-0
A Bormio - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00
TORINO (3-5-2): Gomis; Glik (ST 16' Maksimovic), Rodriguez (ST 1' Bovo (ST 44' Barreca), Moretti; Darmian, Vives (ST 1' Basha), Farnerud (ST 1' Bellomo), El Kaddouri (ST 16' Aramu), D'Ambrosio; Immobile, Diop (ST 16' Parigini)
LECCO (FORMAZIONE INIZIALE): Ghislanzoni, Ponti, Romeo, Redaelli, Gritti, Di Ceglie, Aldegani, Mauri, Castagna, Rota, Rigamonti
ARBITRO: Dalla Palma
SAMPDORIA
-SANTHIA 6-1 (p.t. 2-1)
A Bardonecchia - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00
SAMPDORIA
(3-5-2): Romero (60' Da Costa); Gastaldello (46' Mustafi), Palombo (46' Salamon), Castellini (60' Fornasier); De Silvestri (60' Rodríguez), Soriano (60' Munari), Krsticic (60' Gentsoglou), Obiang (60' Renan), Regini (60' Wszolek); Sansone (28' Eder, 77' Laczkó), Gabbiadini (60' Pozzi).
SANTHIA' (FORMAZIONE INIZIALE, 4-4-2): Maio; Francese, Leonardo, Riggio, Viscomi; Eron, Rebolini, Assumma, Barcellos; Renan, Torta.
ARBITRO
: Miele
RETI: 13', 35' Gabbiadini (Samp), 42' Barcellos (San), 47', 71' Eder (Samp), 79' Mustafi (Samp), 88' Wszolek (Samp).

CAGLIARI
-RAPPRESENTATIVA FRIULANA 12-1 (p.t. 6-0)
A Sappada - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00

CAGLIARI (PRIMO TEMPO):
Agazzi, Demontis, Rossettini, Oikonomou, Avelar, Dessena, Muroni, Ekdal, Nainggolan, Nenè, Sau.
CAGLIARI
(SECONDO TEMPO): Avramov, Perico, Del Fabro, Ariaudo, Murru, Rui Sampaio, Conti, Eriksson, Cabrera, Suella, Ibarbo.
RAPPRESENTATIVA FRIULANA (FORMAZIONE INIZIALE):
Zanier M., Bortolotti, Persello, Petraz, Stella, Baracetti, Tisiot, Pagnucco, Serafini, Zusso, Maiero.  Nella ripresa sono entrati Zanier A., Melchiori, Cargnelutti, Zanon, Basso, Pignatta, Marano, Marangoni, Del Neri, Bin.
RETI:
1' Sau (C), 7' Avelar (C), 25', 32' Nenè (C), 26' Ekdal (C), 35' Nainggolan (C), 70', 83', 89' Ibarbo (C), 74' Melchiori (R), 75' Suella (C), 79' Eriksson (C), 82' Rui Sampaio (C)
BOLOGNA "BLU" - BOLOGNA "BIANCO" 3-1 (p.t. 2-0)
Ad Andalo- Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00
BOLOGNA BLU: Curci (46' Agliardi), Crespo, Antonsson (46' Casarini), Ferrari, Abero, Della Rocca, Krhin, Kone, Riverola, Alibec, Bianchi
BOLOGNA BIANCO: Stojanovic, Garics, Palomeque, Natali, Morleo, Pazienza, Taider, Moscardelli, Yaisien, Lazaros, Veratti (46' Pulzetti).
ARBITRO: Pedretti
RETI: 20' Bianchi (Blu), 30' Della Rocca (Blu), 55' Alibec (Blu), 25' Moscardelli (Bianco)
LAZIO
-SPEZIA 3-0 (p.t. 1-0)
Ad Auronzo di Cadore - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00
LAZIO (PRIMO TEMPO, 4-2-3-1): Bizzarri; Konko, Biava, Dias, Radu; Onazi, Ledesma; Ederson, Mauri, Lulic; Klose.
LAZIO (SECONDO TEMPO, 3-4-3): Bizzarri (73' Strakosha); Novaretti, Cana, Ciani; Konko (63' Cavanda), Ederson (73' Cataldi), Biglia, Lulic (73' Crecco); Mauri (63' Keita), Klose (63' Kozak), Rozzi
SPEZIA (4-3-3): Guarna, Migliore (46' Russo), Ceccarelli, Lisuzzo, Baldanzellu; Sammarco, Moretti (46' Porcari), Bovo (78' Lollo); Sansovini (64' Ferrari), Ebagua, Henty (46' Culina).
ARBITRO: Simone Aversano
RETI: 40' Ederson (L), 54', 79' Rozzi (L)
ATALANTA
-LUMEZZANE 3-1 (p.t. 2-1)
A Clusone - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00
ATALANTA (PRIMO TEMPO, 4-3-3): Consigli; Nica, Yepes, Stendardo, Del Grosso; Carmona, Cigarini, Migliaccio; Bonaventura, Denis, Maxi Moralez.
ATALANTA (SECONDO TEMPO, 4-3-3): Sportiello; Bellini, Lucchini, Canini, Brivio; Giorgi, Baselli, Kone; Gagliardini, De Luca, Livaja. All. Colantuono.
LUMEZZANE (3-4-1-2): Bason; Carlini, Belotti, Guagnetti; Franchini, Prevacini, Sevieri, Maita, Benedetti; Baraye; Torregrossa, Galuppini.
LUMEZZANE (3-4-1-2): Dalle Vedove; Juninho, Mandelli, Monticone, Franchini, Gatto, Mamone, Carlini (19' st Fumic); Baraye (23' st Gabriel), Galuppini (23' st Peli); Talato. All. Marcolini
ARBITRO: Cataldo
RETI: 24' Migliaccio (A), 33' rig. Torregrossa (L), 35' aut. Belotti (L), 58' Baselli (A)
CATANIA
-RAPPRESENTATIVA DILETTANTI 10-0 (p.t. 6-0)
A Torre di Grifo (Mascalucia) - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.00
CATANIA (PRIMO TEMPO, 4-2-3-1): Frison; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Capuano; Tachtsidis, Almiron; Barisic, Barrientos, Gomez; Bergessio.
CATANIA (SECONDO TEMPO, 4-2-3-1): Frison; Cabalceta, Bellusci, Spolli, Gyomber; Izco, Freire (7' Tachtsidis); Keko, Doukara, Donnarumma; Lopez.
RETI:
7' Bergessio (C), 17', 19', 24' Gomez (C), 32' aut. Platania (R), 41' Barisic (C), 46', 65' Maxi Lopez (C), 70' Lopez (C), 90' Donnarumma (C)
FIORENTINA
-CREMONESE 7-1 (p.t. 4-0)
A Moena - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 17.30

FIORENTINA (PRIMO TEMPO, 3-5-2):
Neto; Roncaglia, Hegazi, Savic; Joaquin, Ambrosini, Pizarro, Borja Valero, Alonso; Ljajic, Gomez
FIORENTINA (SECONDO TEMPO, 3-5-2): Neto (21'); Cassani, Tomovic, Compper; Cuadrado, Vecino, Bakic, Wolski, Pasqual; Rossi, Iakovenko
CREMONESE (FORMAZIONE INIZIALE, 4-2-3-1): Bremec, Sales, Visconti, Loviso, Moi, Caracciolo, Casoli, Baiocco, Abbruscato, Caridi, Carlini.
RETI: 3', 40' Gomez (F), 34' Ljajic (F), 36' Hegazi (F), 51' rig., 75' Rossi (F), 70' Iakovenko (F), 72' Brighenti (C)

PARMA
-RAPPRESENTATIVA TORNEO DEI COMUNI 13-0 (p.t. 6-0)
A Collecchio - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 18.00
PARMA: (3-5-2) Bajza (46' Pavarini), Prestia (46' Rispoli), Felipe (58' Paletta), Gobbi (46' Lucarelli); Rosi, Chibsah, Valdes (58' Musacci), Jankovic (58' Morrone), Mesbah (58' Modesto), Cerri (58' Ninis), Palladino (46' Okaka).
RAPPRESENTATIVA DEL TORNEO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA - "MEMORIAL BARBIERI" (4-4-2): Primo tempo: Cesari (Real Sorbolo), Ghia (Salsomaggiore), Paoletti (Langhirano), Bonati (Salsomaggiore), Paini (Noceto), Petrelli (Salsomaggiore), Barani (Real Sorbolo), Nardi (Traversetolo), Passera (Salsomaggiore), Lorenzini (Atletic Sgunden), Cantini (Fidenza Legno Point).  
RAPPRESENTATIVA DEL TORNEO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA - "MEMORIAL BARBIERI" (4-4-2): Secondo tempo: Rovani (Traversetolo), Melone (Fidenza Legno Point), Margini (Real Sorbolo), Cornali (Fidenza Legno Point), Tommasello (Felegarese), Ruggeri (Roccabianca), Bergenti (Real Sorbolo), Cuccu (Collecchio Lino's Coffee), Assirati ( Collecchio Lino's Coffee), Mosca (Fidenza Comune), Kader (Langhirano).
ARBITRO: Gabriele Agostini
RETI: 13', al 19', 27' Cerri (P), 15' Palladino (P), 32' Mesbah (P), 45' Rosi (P), 59', 63', 73', 90' Okaka (P),  79' Morrone (P), 83' Chibsah (P), 85' Ninis (P)
UDINESE
-MONFALCONE 4-1 (p.t. 2-1)
A Forni di Sotto - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 18.30
UDINESE (3-4-2-1): Pawlowski, Naldo, Coda, Bubnjic, Widmer, Mlinar (1'st Merkel), Lazzari, Pasquale, Fernandes (1'st Jadson), Zielinski (21'st Ranegie), Vydra (33'st Alhassan).
MONFALCONE (4-4-2): Contento, Missio (1'st Dallan), Gallinelli (1'st Montina), Carli, Cussigh, Martinchig (15'st De Cecco), Raffa, Coacci, Bergamasco (1'st Strussiat), Acampora, Rocco
ARBITRO: Turchet
RETI: 1' Acampora, 42', 62' Widmer, 45' Vydra, 70't Ranegie
VERONA
-FEYENOORD 1-0 (p.t. 1-0)
A Trento - Mercoledì 24 Luglio 2013 ore 20.30
VERONA (4-3-3): Rafael (46' Nicolas); Cacciatore, Moras (70' Bianchetti), Maietta, Agostini (63' Albertazzi); Jorginho (75' Rivas), Donati (46' Laner), Hallfredsson (63' Cirigliano); Juanito Gomez (46' Jankovic), Toni (46' Cacia), Martinho (46' Sgrigna)
FEYENOORD (4-3-3): Mulder; Janmaat, De Vrj, Martins Indi, Nelom; Vormer, Immers (63' Clasie), Vilhena (63' Singh); Verhoek (70' Manu), Pellè (46' Te Vrede), Cissè (Goossens)
ARBITRO: Tommasi
RETE: 7' Toni (V)
AMMONITI: Nelom, Martin Indi (F) - NOTE: Spettatori 4.000 circa

Martedì 23 Luglio 2013

Conclusione a sorpresa del "Trofeo Tim", il Sassuolo batte il Milan nell'ultima gara grazie ad una doppietta di Masucci e, dopo avere perso ai rigori contro la Juventus, si aggiudica il prestigioso Torneo estivo. Polemica uscita del campo durante Milan-Sassuolo del rossonero Constant a causa di cori razzisti al suo indirizzo

MASUCCI BUM-BUM, IL NEOPROMOSSO SASSUOLO VINCE IL "TROFEO TIM"
CONTRO LE BLASONATE JUVENTUS E MILAN

Il Sassuolo vince a sorpresa il pretigioso Torneo estivo "Trofeo Tim" di Reggio Emilia superando Juventus e Milan

MILAN-JUVENTUS 7-6 ai rigori (0-0 al 45')
Stadio "Mapei Stadium" di Reggio Emilia - Martedì 23 Luglio 2013 ore 20.45

MILAN (4-3-3):
Abbiati; Antonini (35' Zaccardo), Bonera, Mexes, Constant; Traoré, De Jong, Nocerino; Boateng K.P., Robinho, Niang
JUVENTUS (3-5-2):
Storari; Lichtsteiner, Ogbonna, Peluso; Isla, Padoin, Vidal, Asamoah, De Ceglie; Llorente (35' Vucinic), Tevez
ARBITRO: Gervasoni
SEQUENZA RIGORI:
Robinho goal - Vidal goal; De Jong goal - Lichtsteiner parato; Mexes gol - Tevez goal; Niang goal - Asamoah; Nocerino alto - Vucinic goal; Bonera goal - Peluso goal; Traorè goal - De Ceglie goal 6-6; Zaccardo goal - Padoin parato 7-6
I 45 minuti del match d'esordio tra le incompletissime Milan e Juve si chiudono senza reti e con poche emozioni. Dei due neo-juventini più attesi, Llorente si distingue per un tiro dai 16 metri deviato da De Jong sul quale Abbiati dimostra grandi riflessi deviando in angolo mentre Tevez si muove ancora in modo un po' impacciato e quasi mai vede la porta. L'emozione più grande è un rigore (atterramento di Kevin Prince Boateng da pare di Lichtsteiner) calciato da Robinho (buona prova) e parato da Storari intorno alla mezzora. Non concludono il match Llorente e Antonini che si sono procurati una lacerazione a testa sugli zigomi e sono usciti sostituiti da Vucinic e Zaccardo (35'). Per decidere a chi andranno i due punti e a chi solo uno si calciano i rigori. Del Milan segnano in sette e sbaglia solo Nocerino mentre della Juve sono solo sei i "cecchini" infallibili, due sbagliano: Lichtsteiner e Padoin. Classifica dopo il primo match: Milan 2, Juve 1, Sassuolo 0. Seconda gara tra la esperta Juve e il neopromosso Sassuolo di Eusebio di Francesco.
JUVENTUS-SASSUOLO 4-3 ai rigori (0-0 al 45')
Stadio "Mapei Stadium" di Reggio Emilia - Martedì 23 Luglio 2013 ore 22.10
JUVENTUS (3-5-2): Storari (25' Rubinho); Lichtsteiner (26' Penna), Ogbonna, Peluso (29' Buchel); Isla, Padoin (18' Motta), Rossi, Asamoah, De Ceglie (18' Garcia); Matri, Vucinic (25' Quagliarella)
SASSUOLO (4-3-3): Pomini; Gazzola, Antei, Terranova, Longhi; Kurtic, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Alexe
ARBITRO: Peruzzo
SEQUENZA RIGORI: Quagliarella parato - Zaza goal; Buchel goal - Kurtic goal; Garcia goal - Alexe parato; Matri alto - Missiroli goal; Vidal rete - Terranova parato; Motta goal - Berardi parato
Nel secondo match la Juve mantiene, almeno all'inizio, l'ossatura del primo ma nel corso della gara Mister Conte la cambierà quasi totalmente. Formazione quadrata e concentrata quella messa in campo da Eusebio Di Francesco. Sassuolo più pericoloso in fase offensiva e vicino al goal al 9' con Kurtic che colpisce un palo con un diagonale ravvicinato dalla destra deviato in punta di guantoni da Storari in tuffo. Juve non molto brillante. Anche questo secondo mini-match si chiude senza reti e i rigori, stavolta, sono favorevoli alla Juventus che ne segna 4 e ne sbaglia due con Quagliarella e Matri mentre il Sassuolo ne segna tre e ne sbaglia altrettanti con Alexe, Terranova e, quello decisivo, con Berardi. La Juventus chiude la "Tim Cup" con tre punti ed è prima in classifica ma è quasi impossibile che possa vincere il Torneo.
SASSUOLO-MILAN 1-2
Stadio "Mapei Stadium" di Reggio Emilia - Martedì 23 Luglio 2013 ore 23.30
SASSUOLO (4-3-3): Pomini; Marzorati, Rossini, Bianchi (44' Gliozzi), Longhi (11' Laverone); Kurtic (12' Gomes), Magnanelli, Missiroli; Falcinelli, Pavoletti, Masucci
MILAN (4-3-3): Gabriel; Zaccardo, Bonera, Mexes, Constant (37' Piccinocchi); Poli, Cristante, Nocerino; Emanuelson, Petagna (44' Oduamadi), Robinho (19' Niang, 37' Boateng K.)
ARBITRO: Gervasoni
RETI: 4' Petagna (M), 12', 45' Masucci (S)
ESPULSI: 42' Cristante (M) per doppia ammonizione
Al 4' Rossini appoggia male verso il suo portiere Pomini, il giovane rossonero Petagna si inserisce fra i due, ruba il pallone e porta in vantaggio il Milan. E' il primo goal su azione del Torneo, grave la disattenzione del difensore del Sassuolo. Al 12' un'altra disattenzione difensiva, stavolta del milanista Cristante, permette a Masucci, con un rasoterra, di rimettere il match in equilibrio. Al 34' Constant, probabilmente a causa di un insulto razzista, scaglia il pallone verso il pubblico, lascia volontariamente il terreno di gioco e viene sostituito da Piccinocchi. Siamo sicuri che il gesto lascerà qualche strascico. I rossoneri chiudono il match in dieci per l'espulsione per doppia ammonizione di Cristante ed il Sassuolo ne approfitta per portarsi in vantaggio all'ultimo minuto con Masucci che, su assist di Gomes, firma la doppietta personale e regala al Sassuolo il primo, storico, Trofeo Tim.

Martedì 23 Luglio 2013

Campagnaro nel primo tempo segna il suo primo goal in nerazzurro nell'amichevole contro il Rovereto, la seconda in due giorni, vinta 2-0 dall'Inter contro il Feralpi Salò. Di Palacio il goal del 2-0

L'INTER SMALTISCE LE TOSSINE, NON E' (OVVIAMENTE) AL TOP MA GIOCA GIA' UN DISCRETO CALCIO

Rodrigo Palacio timbra il cartellino con una rete segnata nell'amichevole contro il Feralpi Salò giocata oggi a Rovereto

INTER-FERALPI SALO' 2-0 (p.t. 1-0)
A Rovereto - Martedì 23 Luglio 2013

INTER (3-5-2):
Carrizo (46' Castellazzi); Campagnaro (52' Mbaye), Ranocchia (72' Juan Jesus), Chivu; Jonathan (46' Kuzmanovic), Guarin (65' Mira), Cambiasso (72' Olsen), Alvarez (65' Pereira), Nagatomo (79' Andreolli); Palacio (72' Capello), Icardi (65' Belfodil)
RERALPI SALO':
Branduani (72' Bolognino); Tantardini (76' Giardini), Dell'Orco (76' Corrado), Milani (60' Carboni), Leonarduzzi (76' Broli), Rosato (60' Bartoli), Rovelli (46' Bracaletti), Fabris, Miracoli (76' Corradi), Pinardi (64' Masserdotti), Marsura (60' Cittadino)
ARBITRO:
Bontadi
RETI: 34' Campagnaro (I), 55' Palacio (I)

parcarsport.it, 23 luglio 2013 - Per tabellino e foto si ringrazia il sito ufficiale dell'Inter www.inter.it

Lunedì 22 Luglio 2013

Solo Inter e Livorno le squadre di Serie A in campo oggi. I nerazzurri, alla seconda amichevole estiva, sembrano ancora a corto di preparazione, segnano tre reti al Vicenza ma ne incassano anche una in avvio mentre i labronici rifilano nove reti ad una squadra amatoriale

L'INTER SEGNA TRE RETI AL VICENZA MA NE PRENDE UNA
LIVORNO COL VENTO IN POPPA, TRIPLETTE DI PAULINHO E LUCI

 Guarin, nella nuova Inter di Walter Mazzarri sarà sicuramente uno dei maggiori pilastri portanti del centrocampo

INTER-VICENZA 3-1 (p.t. 2-1)
A Pinzolo - Lunedì 22 Luglio 2013
INTER (4-2-3-1): Handanovic (70' Carrizo); Juan Jesus (65' Chivu), Andreolli (65' Campagnaro), Samuel (53' Ranocchia); Guarin (46' Mbaye), Cambiasso (46' Olsen), Pereira, Alvarez (46' Kuzmanovic), Nagatomo (46' Jonathan); Capello (66' Icardi); Belfodil (58' Palacio)
VICENZA (4-4-2): Coser (76' Lorenzi); Imparato (61' Paladino), D'Elia (69' Sbrissa), Cinelli (54' Pisano), El Hashi, Giani, Mustacchio (58' Danti), Corticchia (46' Palma), Tiribocchi (46' Maritato), Giacomelli (46' Kosovan), ulli (46' Maiorino).
ARBITRO: Chemotti
RETI: 6' Giacomelli (V), 7' Guarin (I), 42' Belfodil (I), 84' Pereira (I)
parcarsport.it, 22 luglio 2013 - Per tabellino e foto si ringrazia il sito ufficiale dell'Inter www.inter.it
LIVORNO-BRASILE SOCCER TEAM 9-0 (p.t. 5-0)
A Folgaria - Lunedì 22 Luglio 2013
LIVORNO (3-4-1-2): Bardi (46' Mazzoni); Bernardini (46' Decarli), Emerson, Valentini; Schiattarella (46' Piccini), Benassi (46' Bartolini), Luci (46' Moscati), Gemiti (46' Lambrughi); Belingheri (46' Murillo); Dionisi (46' Biasci), Paulinho
BRASILE SOCCER TEAM: Floszmann (46' Gobetti; Gocalves (46' Dalla Libera), Lorato (46' Pirri), Dvorschak (46' De Oliveira), Da Costa, Felipi, Seganfreddo, Luza, Videira (46' De Andrade), Gunair (46' Zanella), Pedroso (46' Ripacolli)
RETI: 7', 47', 78' Paulinho (L), 11', 33', 45' Luci (L), 22' Dionisi (L), 53' Murillo (L), 72' Bartolini (L)
parcarsport.it, 22 luglio 2013 - Per il tabellino si ringrazia il sito ufficiale del Livorno www.livornocalcio.it

Domenica 21 Luglio 2013

La Roma pareggia 1-1 contro i turchi del Bursaspor di Sebastian Frey, ex portiere di Fiorentina e Genoa, l'amichevole tecnicamente più interessante del pomeriggio. Nella ripresa entrambi le reti con l'undici di Rudi Garcia che pareggia su rigore con Osvaldo il goal di Sestak. In un'altra amichevole internazionale stesso punteggio per l'Udinese contro gli azeri del Baku

LA ROMA PAREGGIA 1-1 COL BURSASPOR, OSVALDO SEGNA SU RIGORE - GOAL A GRAPPOLI DEL CAGLIARI ALLA PRIMA USCITA ESTIVA - ABBUFFATA DI RETI ANCHE PER ATALANTA E LAZIO, 3-0 IN TRE TEMPI DEL CHIEVO - L'UDINESE PAREGGIA IN RIMONTA CONTRO GLI AZERI DEL BAKU - ESORDIO VINCENTE DEL VERONA (SEGNA ANCHE TONI) CONTRO IL SUDTIROL

 Una suggestiva immagine di una fase di gioco dell'amichevole che il Cagliari ha sostenuto nel ritiro di Sappada contro la squadra locale

ATALANTA-GANDINESE 8-0 (p.t. 2-0)
A Rovetta - Domenica 21 Luglio 2013
ATALANTA (PRIMO TEMPO): Consigli, Lucchini, Capelli, Giorgi, Migliaccio, Denis, Cigarini, Brivio, Kone, De Luca, Nica.
ATALANTA (PRIMO TEMPO): Sportiello, Stendardo, Bellini, Ardemagni, Bonaventura, Moralez, Canini, Carmona, Baselli, Del Grosso, Gagliardini.
GANDINESE: Bertuletti, Botta, Morstabilini, D'Agostino, Baratelli, Biava, Birolini, Borlini, Masserini, Vigani, Savoldelli.
RETI: 23' Giorgi (A), 26' Denis (A), 52', 63'  Ardemagni (A), 55' Gagliardini (A), 58', 67' Bonaventura (A), 88' Bangal (A)
LAZIO-TOP 11 RADIOCLUB (103) 8-0 (p.t. 4-0)
Ad Auronzo di Cadore - Domenica 21 Luglio 2013
LAZIO (3-4-3): Strakosha (67' Guerrieri); Biava (67' Stankevicius), Cana (67' Ciani), Dias (67' Novaretti); Konko (67' Ledesma), Cataldi (46' Antic) (67' Floccari), Mauri (67' Biglia), Crecco (46' Vinicius); Rozzi (46' Tounkara), Klose (67' Keita), Lulic (67' Ederson).
TOP 11 RADIOCLUB 103 (4-4-2): De Nadai; Varaschin, Collodel, De Mattia, Riva; Tormen, Pizzol, De Toffoli, Da Corte; Vedana, Da Dalt.
ARBITRO: Perissinotto
RETI:
11' Lulic (L), 19' Rozzi, 22' Klose (L), 35' Rozzi (L), 66' Klose (L) 73' Ederson (L), 74' Floccari (L), 89' Keita (L)
SAPPADA-CAGLIARI 0-13 (p.t. 0-0)
A Sappada - Domenica 21 Luglio 2013
CAGLIARI (PRIMO TEMPO, 4-3-1-2): Agazzi; Perico, Ariaudo, Del Fabro, Murru; Rui Sampaio, Conti, Eriksson; Cossu; Ibarbo, Pinilla.
CAGLIARI (SECONDO TEMPO, 4-3-3):
Carboni; Demontis, Oikonomou, Rossettini, Avelar; Nainggolan, Ekdal, Dessena; Cabrera, Nenè, Sau.
SAPPADA:
Piller D., Lazarevic, Rossa, Casanova, Zampol, Danieli, Carrera, Piccinin, De Zordo, Zanier, Fontana. Nella ripresa sono entrati anche Puicher, Grandlis, Sobero Rob., Fauner, Collavino, Solero Mass., Bergagnin, Longo, Piller C., Leonardo, Collovati, Cesco, Marta.
RETI:
8', 13' Pinilla (C), 15' Cossu (C), 27' Rui Sampaio (C), 46' Oikonomou (C), 49' Dessena (C), 52' Nenè (C), 53' Sau (C), 64' Nenè (C), 70' Ekdal (C), 72' Cabrera (C), 84' Dessena (C), 90' Nainggolan (C)
parcarsport.it, 21 luglio 2013 - Per tabellino e foto si ringrazia il sito del Cagliari www.cagliaricalcio.net
CHIEVO-VIRTUS BORGO VENEZIA 3-0 (p.t. 0-0, s.t. 0-0, t.t. 3-0)
A San Zeno di Montagna - Domenica 21 Luglio 2013
PRIMO TEMPO (0-0)
CHIEVO: Silvestri, Sardo, Dainelli, Cesar, Pamic, Stoian, Rigoni, Radovanovic, Hetemaj, Pellissier, Farias
VIRTUS: Cargnel,Peroni, Rizzi, Guzzo, Bolcato, Allegrini, Mazzetto, Lallo, Santuari, Mensah, Marijanovic.
SECONDO TEMPO (0-0)
CHIEVO: Silvestri, Sardo, Morero, Dainelli, Dramè, Sestu, Bentivoglio, Calello, Improta, Paloschi, Thereau.
VIRTUS: Cargnel,Peroni, Rizzi, Trainotti, Bolcato, Allegrini, Mazzetto, Lallo, Santuari, Mensah, Marijanovic.
TERZO TEMPO (3-0)
CHIEVO: Squizzi, Morero, Tavares, Cesar, Dramè, Sestu, Rigoni N,, Bentivoglio, Acosty, Sbaffo, Samassa.
VIRTUS: Favaro, Bolchi, Irprati, Lasagna, Lechthaler, Lonardoni, Marchetti, Mazzetto, Odogwu, Oliboni, Pagan
RETI: 5' Dramè (C), 7' Acosty (C), 25' Improta (C)
ROMA-BURSASPOR 1-1 (p.t. 0-0)
A Riscone di Brunico - Domenica 21 Luglio 2013
ROMA (4-3-3): Lobont (46' Skorupski); Torosidis (46' Dodò), Burdisso (63' Castan), Balzretti (63' Crescenzi); Bradley (46' Taddei), Jedvaj (46' Marquinho), Pjanic (63' Ricci F.); Lamela (63' Ricci M.), Osvaldo (63' Borriello), Totti (46' Tallo)
BURSASPOR (4-4-1-1): Frey S.; Ibrahim, Civelli, Sener, Taiwo; Ferht (46' Unal), Tuncay, Samil, Belluschi (69' Murat); Batalia; Sestak (90' Altinas)
RETI: 54' Sestak (B), 61' rig. Osvaldo (R)
UDINESE-BAKU 1-1 (p.t. 0-1)
A Imponzo - Domenica 21 Luglio 2013
UDINESE (4-3-2-1): Pawlowski (1'st Scuffet), Widmer, Coda, Naldo (1'st Bubnjic), Pasquale (30'st Alhassan), Badu (1'st Jadson), Mlinar, Lazzari (1'st Merkel), Bruno Fernandes, Zielinski, Ranegie (21'st Torje)
FC BAKU (4-2-3-1): Nureddinoski (1'st Mammadov A.), Cesnauskis, Nabiyev, Trauner, Pelageas (22'st Guliyev), Abdullayev (24'st Junoir), Horvat, Solic (1'st Ristovic), Kalonas (21'st Mammadov E.), Huseynov (13'st Alaskarov), Aliyev R. (32'st Pena).
ARBITRO: De Ros
RETI: 32' Huseynov (B), 79' Zielinski (B)
parcarsport.it, 21 luglio 2013 - Per il tabellino si ringrazia il sito dell'Udinese www.udinese.it
VERONA-SUDTIROL/ALTO ADIGE 2-1 (p.t. 2-0)
A Bolzano - Domenica 21 Luglio 2013
VERONA (4-3-3):
Nicolas; Cacciatore (22' st Donsah), Maietta (1' st Moras), Bianchetti (1' st Albertazzi), Agostini (1' st De Col); Laner (1' st Jorginho), Donati (1' st Cirigliano), Hallfredsson (1' st Martinho); Gomez (1' st Rivas), Toni (1' st Cacia), Sgrigna (1' st Grossi; dal 30' st Ragatzu)
SUDTIROL/ALTO ADIGE (4-2-3-1):
 Micai (1'st Tonozzi); Kiem (1' st Iacoponi), Rubin (1' st Bassi), Cappelletti (1' st Tagliani), Martin (1' st Esposito); Molinelli (1'st Vassallo), Furlan (1'st Bastone); Ahmedi (1' st Fink), Branca (1' st Corazza), Ekuban (1' st Turchetta); Dell'Agnello (1' st Calì)
ARBITRO:
Aversano
RETI: 3' Toni (V), 21' Hallfredsson (V), 60' Calì (S)
parcarsport.it, 21 luglio 2013 - Per il tabellino si ringrazia il sito del Verona www.hellasverona.it

Sabato 20 Luglio 2013

Molte amichevoli nel week-end, dieci squadre di Serie A in campo. Esordio con tanti goal per Milan, Lazio, Napoli, Genoa, Torino e Genoa. Bomber abbastanza in forma: quaterne di Ciro Immobile (Torino), Ljajic e Konatè (Genoa) e triplette di Giuseppe Rossi (Fiorentina), Rolando Bianchi e Riverola (Bologna). Esagerati Doukara (6 reti) e Bergessio (5 reti) del Catania

ACCONTO DI CINQUE RETI DEL NAPOLI, NELLA "VIOLA" GOAL A RAFFICA DI "PEPITO" ROSSI (3) E LJAJIC (4) MA "SUPERMARIO" GOMEZ A SECCO - IL MILAN, SENZA MOLTI BIG, ESORDISCE CON UN 5-1 ALLA PERGOLETTESE - L'UDINESE BATTE IL QPR NELLA RIPRESA, LA LAZIO ESORDISCE CON UNA QUATERNA - GOAL A VALANGA DEL CATANIA (25!), A RAFFICA ANCHE TORO (10), SAMP (7, MA IN TRE TEMPI), BOLOGNA (11) E GENOA (8) - LAZIO OK

Lorenzo Insigne, 22 anni, uno dei giocatori sui quali punta il tecnico del Napoli Rafa Benitez nella stagione che sta per iniziare. A destra, Giuseppe Rossi, una tripletta nell'amichevole dei viola contro il Team Trentino. Tanto per cominciare

BORMIESE-TORINO 0-10 (p.t. 0-6)
A Bormio - Sabato 20 Luglio 2013
BORMIESE (4-3-3): Lys Gomis (46' Monasterolo), Viviani, Montini, Capelli, Berbenni, Passaro, Zappa G., Martinelli, Spechenhauser, Zampol, Alberti.
TORINO (5-3-2): Padelli (77' Sordi); Darmian, Glik (46' Di Cesare), Bovo (46' Rodriguez), Moretti, D'Ambrosio; Basha (46' Vives), Farmerud (72' Aramu), El Kaddouri (46' Bellomo); Meggiorini (46' Parigini), Immobile
RETI: 9', 31', 32', 80' Immobile (T), 20', 39' Meggiorini (T), 21' Glik (T), 47' Moretti (T), 73' rig. Vives (T), 87' Bellomo (T)
SAMPDORIA-LUCENTO 7-0 (p.t. 3-0, s.t. 3-0; t.t. 1-0)
A Bardonecchia - Sabato 20 Luglio 2013
SAMPDORIA (PRIMO TEMPO, 40 minuti: 3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Soriano, Krsticic, Obiang, Regini; Eder, Gabbiadini
SAMPDORIA (SECONDO TEMPO, 30 minuti: 3-5-2): Da Costa; Mustafi, Salamon, Castellini; Wszolek, Eramo, Gentsoglou, Renan, Rodriguez; Sansone, Pozzi
SAMPDORIA (TERZO TEMPO, 30 minuti: 3-5-2): Fiorillo; Mustafi, Salamon, Castellini; Laczko, Munari, Gentsoglou, Renan, Gavazzi; Gabbiadini, Sansone
LUCENTO (FORMAZIONE INIZIALE, 4-4-2): Campana, Ursoleo, Picollo, Farella, Ferrarese, Cagnasso, Favale, Moreo, Massimo, Racioppi
ARBITRO: Colosimo
RETI: Primo tempo: 24' Gabbiadini (S), 31' Regini (S), 40' Obiang (S). Secondo tempo: 7' Renan, 13', Gentsoglou, 31' Sansone. Terzo tempo: 6' Renan
BOLOGNA-BOLZANO 11-0 (p.t. 4-0)
Ad Andalo - Sabato 20 Luglio 2013
BOLOGNA (PRIMO TEMPO, 4-2-3-1): Curci; Crespo, Radakovic, Natali, Abero (30' Palomeque); Taider, Krhin; Christodoulopoulos, Yaisien (30' Casarini), Kone; Bianchi. 
BOLOGNA (SECONDO TEMPO, 4-2-3-1): Stojanovic; Garics, Radakovic (30' Maini), Ferrari, Morleo; Pazienza, Della Rocca; Moscardelli, Riverola, Alibec; Veratti (30' Pulzetti).
BOLZANO (FORMAZIONE INIZIALE): Torcasio, Zeni, Maglione, Sapone, Salvadori, De Simone, Mercuri, Sorrentino, Russo, Loncini, Lanziner
ARBITRO: Mantelli
RETI: 20', 24', 36' Bianchi (B), 38' Christodoulopoulos (B), 48' Veratti (B), 56', 67', 76' Riverola (B), 57' Della Rocca (B), 62' Morleo (B), 85' Moscardelli (B)
LAZIO-BRASILE SOCCER TEAM 4-1 (p.t. 1-0)
Ad Auronzo di Cadore - Sabato 20 Luglio 2013
LAZIO (PRIMO TEMPO, 4-3-3): Guerrieri; Stankevicius, Ciani, Novaretti, Crecco; Ledesma, Onazi, Ederson; Keita, Kozak, Floccari.
LAZIO (SECONDO TEMPO, 4-2-3-1): Strakosha; Konko, Biava, Cana, Lulic; Antic, Cataldi; Rozzi, Mauri, Tounkara; Klose.
BRASILE SOCCER TEAM (PRIMO TEMPO, 4-4-2): Floszmann; Sabatelli, Goncalves, Lorato, Dvorschak; Da Costa, Dalla Libera, Felipi, Seganfreddo; Luza, Pirri.
BRASILE SOCCER TEAM (SECONDO TEMPO, 4-4-2): Gobbetti; De Andreade, Zironelli, Videira, Souda; Gunair, Pedro Silva, Zanella, Pedroso; De Oliveira, Fabbris.
ARBITRO: Nicolò Sprezzola
RETI: 13' Ederson (L), 49' Fabbris (B), 50' Keita (L), 55' Ederson (L), 67' Cana (L)
UDINESE-QUEENS PARK RANGERS' 2-1 (p.t. 0-0)
A Villach (Austria) - Sabato 20 Luglio 2013
UDINESE: (3-5-1-1): Kelava, Heurtaux, Danilo, Domizzi (46' Naldo), Basta, Allan, Lazzari (46' Maicosuel), Pinzi (65' Badu), Gabriel, Silva, Pereyra, Vydra (73' Ranegie).
QPR (4-4-2): Green, Simpson (71' Ehmer), Hill (71' Harrison), Onuoha, Yun, Hoilett (65' Sutherland), Jenas (61' Derry), Faurlin (61' Mbia), Park (61' Granero), Johnson (46' Wright Phillips), Zamora (46' Shariff).
ARBITRO: Tratting (Austria)
RETI: 48' Basta (U), 60' Naldo (U), 66' Sutherland (Q)
GENOA-STUBAI 8-0 (p.t. 5-0)
A Neustift (Austria) - Sabato 20 Luglio 2013
GENOA (PRIMO TEMPO): Perin, Sampirisi, Antonelli, Cofie, Manfredini, Portanova (c), Santana (36’ Velocci), Biondini, Konatè, Lodi, Floro Flores (43’ Jara Martinez).
GENOA (SECONDO TEMPO): Donnarumma, Velocci, De Maio, Di Marco, Granqvist (c), Jara Martinez, Biondini (20’ Cofie) (31’ Sampirisi), Rafati, Polenta, Simic, Konatè (12’ Soprano).
RETI: 12', 30', 35', 55' Konatè (G), 20' Santana (G)32' rig. Lodi (G), 60' Martinez (G), 68' Soprano (G)
NAPOLI-FERALPI SALO' 5-1 (p.t. 4-0)
A Dimaro - Sabato 20 Luglio 2013
NAPOLI (PRIMO TEMPO, 4-2-3-1): Rafael; Zuniga, Cannavaro, Gamberini, Dossena; Behrami, Dzemaili; Pandev, Insigne, Bariti; Calaiò.
NAPOLI (SECONDO TEMPO, 4-2-3-1): Colombo; Mesto, Fernandez, Britos, Armero; Radosevic, Inler; Callejon, Hamsik, Vitale; Novothny
FERALPI SALO’ (4-3-3) Branduani; Tantardini, Leonarduzzi, Carboni, Dell'Orco; Milani, Pinardi, Cittadino; Bracaletti, Miracoli, Marsura.
ARBITRO: Caso
RETI: 16', 19' Calaiò (N), 35' Bariti (N), 38' Dzemaili (N), 47' rig. Pinardi (F), 88' Novothny (N)
MILAN-PERGOLETTESE 5-1 (p.t. 3-0)
A Milanello - Sabato 20 Luglio 2013
MILAN (PRIMO TEMPO, 4-3-1-2): Gabriel; Antonini, Bonera, Zaccardo, Didac Vila; Traorè, De Jong, Nocerino; Emanuelsson; Niang, Robinho
MILAN (SECONDO TEMPO, 4-3-3): Gabriel (14' Andrenacci); Strasser, Zapata (14' Oduamadi), Mexes, Constant; Traorè (17' Aniekan), Cristante, Nocerino (14' Piccinocchi); Robinho (14' Boateng), Petagna, Emanuelson (17' Boateng K.)
PERGOLETTESE (3-5-1-1): Steni (46' Grandi); Davini, Scietti, Ferrara (11' Nufi); Iovine (46' Marinoni), Martinelli (46' Zanola), Buonocurto (46' Di Cesare), Tacchinardi (46' Cerniglia), Ferri; Chessa; Zerbo (46' Fofana)
RETI: 19' Traorè (M), 30' Emanuelson (M), 32' Robinho (M), 61' Boateng K.P. (M), 75' Petagna (M), 89' Zanola (P)
FIORENTINA-TRENTINO TEAM 9-0 (p.t. 4-0)
A Moena - Sabato 20 Luglio 2013
FIORENTINA (3-5-2): Neto (46' Lupatelli); Roncaglia (46' Cassani), Compper (46' Oliveira, Agey), Hegazy (46' Tomovic); Joaquin (46' Vecino), Ambrosini (46' Romulo), Pizarro (46' Bakic), Borja Valero (46' Wolski), Pasqual (46' Alonso); Rossi (46' Jakovenko), Mario Gomez (46' Ljajic)
TRENTINO TEAM: Rossati, Agosti, Nardin, Rosà, Scudiero, Michelon, Pancheri, Tait, Conci, Luciano, Donati
ARBITRO: Gosetto
RETI: 2', 23', 35' Rossi (F), 11' Pasqual (F), 49', 65', 83', 90' Ljajic (F), 69' Iakovenko (F)

CATANIA-MEGARA/AUGUSTA 25-0 (p.t. 12-0)
A Torre di Grifo (Mascalucia) - Sabato 20 Luglio 2013
CATANIA
(PRIMO TEMPO, 4-2-3-1): Frison; Alvarez, Bellusci, Spolli, Capuano; Izco, Almiron; Leto, Barrientos, Gomez; Bergessio.
CATANIA (SECONDO TEMPO, 4-2-3-1): Terracciano; Cabalceta, Legrottaglie, Rolin, Gyomber; Sciacca, Tachtsidis; Barisic, Freire, Catellani; Doukara
RETI: 7', 11, 22', 30' Leto (C), 9', 24', 28', 33', 38' Bergessio (C), 13' Gomez (C), 16' Barrientos (C), 40' Almiron (C), 47' Legrottaglie (C), 48', 56', 61', 63', 66', 72' Doukara (C), 54' Barisic (C), 57', 70', 73' Freire (C), 75' Cabalceta (C)

Venerdì 19 Luglio 2013

L'undici di Eusebio Di Francesco segna 14 reti contro l'Eagles Sassuolo, formazione amatoriale del Campionato Provinciale, e 5 contro una Selezione dell'Alto Adige nell'ultima giornata di ritiro a Prato dello Stelvio. Da domani la squadra si trasferirà a Carpineti (Reggio Emilia) per la seconda parte di preparazione precampionato

IL SASSUOLO CONCLUDE CON 19 RETI IN DUE GARE DA UN'ORA CIASCUNA
IL SUO RITIRO A PRATO DELLO STELVIO

Il Sassuolo ha concluso con due amichevoli di circa un'ora ciascuna il ritiro a Prato dello Stelvio (foto sito ufficiale Sassuolo)

SASSUOLO – EAGLES SASSUOLO 14-0 (durata match: un'ora circa)
SASSUOLO (4-3-3): Perilli; Marzorati, Antei, Bianco, Laverone; Masucci, Alhassan, Laribi; Falcinelli, Pavoletti (31’ Gliozzi), Gomes.
EAGLES SASSUOLO: Tenani, Berselli, Bononi, Orlandi, Benedetti, Malti, Sagliano, Bondi, Ferrari, Riviera, Paolini. Entrati: Cerruto, Vecchio, Negrelli, Amodeo, Bursi, Bellodi, Migliorini, Benassi, Visci
ARBITRO: Santin
RETI: 14’, 15’, 26’, 33’, 57’ Falcinelli (S), 17’, 21’ Pavoletti (S), 18’, 35’, 55’ Gomes (S), 41’, 52’ Masucci (S), 43’, 50’ Gliozzi (C)
SASSUOLO – SELEZIONE ALTO ADIGE 5-0 (durata match: un'ora circa)
SASSUOLO (4-3-3): Pomini; Gazzola, Rossini, Terranova, Longhi; Kurtic, Magnanelli, Missiroli (31’ Laribi); Berardi, Zaza, Alexe (42’ Gliozzi)
SELEZIONE ALTO ADIGE: Rungg, Hofer, Pichler, Lechthaler, Recla, Gianordoli, Schwemm, Ruepp, Lo Presti, Ramiro, Ausserer. Entrati: Schuster, Zerzer, Mair, Stecher, Foliz.
ARBITRO: Ceol
RETI: 14’ Alexe (Sa), 22’ Kurtic (Sa), 29’ Berardi (Sa), 30’, 47’ Zaza (Sa)
parcarsport.it, 19/7/2013-Si ringrazia il sito ufficiale del Sassuolo www.sassuolocalcio.it per foto e tabellini

Giovedì 18 Luglio 2013

Goal a gogò all'esordio stagionale anche per Bologna e Livorno. L'undici felsineo gioca due tempi da 45 minuti e segna otto reti contro due avversarie differenti mentre il neopromosso Livorno travolge con un 13-0 il Folgaria, compagine che milita in Seconda Categoria. Otto reti del Chievo al Legnago, partitella in famiglia di 45 minuti con goal di Denis per l'Atalanta

BUONA LA PRIMA: IL BOLOGNA SEGNA OTTO RETI, IL LIVORNO NE FA 13, ABBUFFATA DI GOAL ANCHE PER IL CHIEVO - NELLA SGAMBATA DI UN TEMPO IN FAMIGLIA DELL'ATALANTA SEGNA SOLO DENIS


Una spettacolare sforbiciata di Moscardelli durante l'amichevole tra il Bologna e il Molveno (foto sito internet Bologna)

BOLOGNA-MOLVENO 2-0 (durata match: 45 minuti)
Ad Andalo - Giovedì 18 luglio 2023
BOLOGNA (4-2-3-1): Curci; Garics, Radakovic, Natali, Morleo; Krhin (26' Casarini), Della Rocca; Moscardelli, Riverola (26' Yaisien), Alibec; Bianchi
MOLVENO: Donini I., Franchi S. Frizzera, Bonetti C., Agostini, Franchi A. Franchi D., Rampanelli, Biada, Rigotti, Nerini.
RETI: 22' rig. Bianchi (B), 25' Della Rocca (B)
BOLOGNA-SPORMAGGIORE 6-0 (durata match: 45 minuti)
Ad Andalo - Giovedì 18 luglio 2023
BOLOGNA (4-3-2-1): Stojanovic (24' Agliardi); Crespo (30' Palomeque), Sorensen, Ferrari (30' Maini), Abero; Pulzetti (30' Yaisien), Pazienza, Taider; Christodoulopoulos, Kone; Veratti
SPORMAGGIORE: Chini, Beatrici, Tanel D., Formolo, Decarli P., Tanel L., Chiesa, Viola, Endrizzi, Decarli G., Stoker
RETI: 15' Christodoulopoulos (B), 23', 38' Taider (B), 25' Abero (B), 32' Pazienza (B), 35' Veratti (B)
parcarsport.it, 18 luglio 2013 - Per i tabellini si ringrazia il sito ufficiale del Bologna www.bolognafc.it)
SELEZIONE ALTOPIANO FOLGARIA-LIVORNO 0-13 (p.t. 0-7)
A Folgaria - Giovedì 18 luglio 2013
LIVORNO (PRIMO TEMPO, 3-4-1-2): Mazzoni; Meola, Tiritiello, Decarli; Piccini, Moscati, Bartolini, Lambrughi; Murillo; Gioè, Bigazzi.
LIVORNO (SECONDO TEMPO, 3-4-1-2): Bardi; Bernardini, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Benassi, Gemiti; Belingheri; Paulinho, Dionisi. All. Nicola.
ARBITRO: Scifo
RETI: 3’, 5’ 43’ Bigazzi, 7’ Murillo, 10’, 19’, 38’ Gioè, 49', 77' Belingheri (L), 52' Dionisi (L), 70' Ceccherini (L), 75' Benassi (L), 80' Paulinho (L)
CHIEVO-LEGNAGO SALUS 8-0
A San Zeno di Montagna - Giovedì 18 luglio 2013
CHIEVO (PRIMO TEMPO): Silvestri, Cesar, Dramè, Papp, Sardo, Bentivoglio, Improta, Radovanovic, Sestu, Paloschi, Thereau.
CHIEVO (SECONDO TEMPO): Silvestri, Dainelli, Morero, Tavares, Pamic, Acosty, Rigoni Luca, Hetemaj, Lazarevic, Stoian, Pellissier
CHIEVO (TERZO TEMPO): Squizzi, Cesar, Dainelli, Pamic, Sardo, Bentivoglio, Hetemaj, Rigoni Nicola, Sbaffo, Farias, Samassa
LEGNAGO SALUS (PRIMO TEMPO): Pancera, Dupi, Lorenzetti, Nicolis, Andriani, Piccoli, Olivieri, Destro, Lella, Manfrin, Valente.
LEGNAGO SALUS (SECONDO TEMPO): Pozzan, Tavella, Baschirotto, Moio, Vesentini, Tobanelli, Moi, Righetti, Filippini, Bedoni, El Garraovi
LEGNAGO SALUS (TERZO TEMPO): Navarro, Trombin, Massarenti, Gramacci, Zanetti, Trevisani, Farinazzo, Peroni, Guerra, Pauletto, Fusaro
RETI: primo tempo: 23' Thereau (C); secondo tempo: 4', 16' Hetemaj (C), 9' Pellissier (C), 27' Acosty (C); terzo tempo: 4' Sbaffo (C), 11' Samassa (C), 16' Farias (C)
ATALANTA (MAGLIA BLU) - ATALANTA (PETTORINA GIALLA) 1-0 (durata match: 45 minuti)
A Rovetta - Giovedì 18 luglio 2013
ATALANTA (MAGLIA BLU) (4-3-3): Consigli; Bellini, Milesi, Canini, Brivio; Gagliardini, Baselli, Carmona; Giorgi (26' Olausson), Denis, De Luca
ATALANTA (PETTORINA GIALLA) (4-3-3): Polito; Nica, Capelli, Lucchini, Del Grosso; Migliaccio, Cigarini, Kone; Bangal, Ardemagni, Moralez
RETE: 8' Denis (AB)

Mercoledì 17 Luglio 2013

Mercoledì estivo pieno di big e di goal, solo l'Inter di Mazzarri ne segna pochi. Doppia cilecca dagli undici metri per il neo interista Belfodil, nella Juventus esordio con goal per Tevez. Udinese piegata dal Bayer Leverkusen in Austria, papere del portiere Kelava. Fra i tedeschi in campo il nazionale Under 21 azzurro Donati

JUVE FORZA SETTE, L'INTER NE FA SOLO TRE, SAMP ESAGERATA SOTTO LA PIOGGIA DI BARDONECCHIA, ROMA DA NOVE (A UNO), UDINESE KO


Carlitos Tevez, nuovo arrivato molto atteso alla prima amichevole stagionale della Juventus, esordisce realizzando un goal

JUVENTUS-RAPPRESENTATIVA VALLE D'AOSTA 7-0 (p.t. 2-0)
A Saint Vincent - Mercoledì 17 luglio 2013
JUVENTUS (PRIMO TEMPO, 3-5-2): Storari; Motta, Ogbonna, Garcia Tena; Lichsteiner, Vidal, Rossi, Asamoah, De Ceglie; Tevez, Llorente
JUVENTUS (SECONDO TEMPO, 3-4-3): Rubinho; Penna (32’ Untersee), Magnusson, Peluso; Motta (18’ Isla), Padoin, Sakor (32’  Emmanuello), Buchel (38’ Mattiello); Vucinic, Quagliarella, Matri
RAPPRESENTATIVA VALLE D'AOSTA (formazione iniziale, 4-5-1): Gini; Milani, Vitali, Menegazzi, Berger; X. Vuillermoz, Pramotton, Antonacci, Simeoni, Garibini; Turato
ARBITRO: Marcello Rossi
RETI: 32' Motta (J), 45'+1' Tevez (J), 50' Matri (J), 71' rig. 75' rig. Vucinic (J), 89' Mattiello (J), 90'+1' Matri (J) - parcarsport.it, 17 luglio 2013
INTER-RAPPRESENTATIVA TRENTINO 3-0 (p.t. 0-0)
A Pinzolo - Mercoledì 17 luglio 2013
INTER (PRIMO TEMPO, 3-5-1-1): Handanovic; Andreolli, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kuzmanovic, Nagatomo; Palacio; Icardi.
INTER (SECONDO TEMPO, 3-5-1-1 ):  Carrizo; Campagnaro, Samuel, Chivu; Mbaye, Kuzmanovic (20' Mira), Cambiasso (18' Olsen), Obi, Alvarez; Palacio (20' Capello); Belfodil
RAPPRESENTATIVA TRENTINO (PRIMO TEMPO, 4-4-2): Rossatti; Agosti, Rosà, Nardin, Ciurletti; Filosi (30' Maestranzi), Pancheri, Tait, Franzoi; Donati N., Poli.
RAPPRESENTATIVA TRENTINO (SECONDO TEMPO, 4-4-2 ): Travaglia; Collini, Adami, Scudiero, Pizzini; Maestranzi (14' Luciano), Maturi, Dauti, Wang; Donati M.; Conci
ARBITRO:
Barbera
Marcatori:
58' Palacio ((I), 69' Capello (I), 74' Alvarez (I) - parcarsport.it, 17 luglio 2013.
BARDONECCHIA
-SAMPDORIA 0-16 (1° t. 0-3; 2° t. 0-5; 3° t. 0-8)
A Bardonecchia - Mercoledì 17 luglio 2013
BARDONECCHIA (FORMAZIONE INIZIALE, 4-4-2): Dal Buoni; Sallustri, Perruquet, Bonaudo, Adrian; Raimo, Raschillà, Jannon; Tescari, Biondo
SAMPDORIA (PRIMO TEMPO, 3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Soriano, Krsticic, Obiang, Wszolek; Gabbiadini, Eder
SAMPDORIA (SECONDO TEMPO, 3-5-2): Da Costa; Mustafi, Salamon, Castellini; Rodriguez, Eramo, Gentsoglou, Regini, Renan; Sansone, Pozzi
SAMPDORIA (TERZO TEMPO, 3-5-2): Tozzo; Mustafi, Salamon, Regini; Gavazzi, Munari, Martinelli, Laczko, Berardi; Eder, Sansone (8' Gabbiadini)
ARBITRO: Annaloro
RETI: Primo tempo (40 minuti): 16' Soriano (S), 22' De Silvestri (S), 40' Gabbiadini (S). Secondo tempo (30 minuti): 11' Pozzi (S), 16' Regini (S), 21' Pozzi (S), 22' Pozzi (S), 24' Sansone (S). Terzo tempo (30 minuti): 3' Munari (S), 5' Eder (S), 11' Eder (S), 13' Eder (S), 14' Munari (S), 17' Sansone (S), 27' Eder (S), 29' Gabbiadini (S).  - parcarsport.it, 17 luglio 2013.
BRUNICO-ROMA 1-9 (p.t. 1-6)
A Riscone di Brunico - Mercoledì 17 luglio 2013
BRUNICO (4-4-2): Gatterer; Gamper; Gasser; Unterberger; Nockler; Huber; Oberlechner; Klettenhammer; Emran; Harrasser; Consalvo. A disp. De Martin; Niederkofler; Breitenber; Complojer; Aichner; Ulqinaku; Mutschlechner; Oberparleiter. All. Crepaz Wolfgang
ROMA (4-3-3): Lobont; Castan, Burdisso, Torosidis, Balzaretti; Pjanic, Bradley, Florenzi, Lamela, Totti, Borriello. A disp. Skorupski, Julio Sergio, Jedvaj, Romagnoli, Crescenzi, Dodo, F. Ricci, M. Ricci, Verre, Florenzi, Frediani, Taddei, Marquinho, Caprari, Osvaldo, Tallo. All. Rudi Garcia
ARBITRO: Rognoni
RETI: 2' Florenzi (R), 6' Borriello (R), 23' Totti (R), 31' Florenzi (R), 36' Klettenhammer (Ri), 39' Pjanic (R), 40' Lamela (R), 52' Osvaldo (R), 73' Osvaldo (R), 85' Frediani (R)
parcarsport.it, 17 luglio 2013. (Si ringrazia il sito http://www.sportmediaset.mediaset.it per il tabellino).
UDINESE
-BAYER LEVERKUSEN 0-3 (p.t. 0-2)
A Punch (Austria) - Mercoledì 17 luglio 2013
UDINESE (3-5-1-1): Kelava (46' Pawlowski); Heurtaux (46' Naldo), Danilo (46' Coda), Domizzi (46' Bubnjic); Widmer (46' Basta), Badu (46' Pinzi), Allan (46' Jadson), Merkel (46' Lazzari), Pasquale (46' Gabriel Silva); Pereyra (46' Vydra); Di Natale (46' Ranegie)
BAYER LEVERKUSEN (4-3-2-1): Leno; Donati (46' Hilbert), Toprak, Spahic (46' Castro), Stafylidis (46' Boenisch); Bender (76' Kohr), Reinardtz, Rolfes; Sam (46' Son-Heung), Hegeler (76' Oztunali); Kiessling (65' Milik)
ARBITRO: Hamsic (Austria)
RETI: 27' Rolfes (BL), 35' Rolfes (BL), 62' Son-Heung (BL)
AMMONITI: Pasquale (U) - parcarsport.it, 17 luglio 2013.

Martedì 16 Luglio 2013

Prime amichevoli estive e valanghe di reti come da tradizione. Oggi ha esordito la Lazio che ha rifilato 11 reti ad una rappresentativa locale di Auronzo di Cadore. Sempre in alta montagna ma a Prato allo Stelvio (Bolzano), il Sassuolo esagera rifilando 14 reti ad una rappresentativa della Val Venosta. I laziali Klose, Kozak, Tounkara e Mauri segnano una doppietta a testa, Falcinelli grande protagonista nel Sassuolo con un poker di reti

NEVICANO GOALS IN ALTA MONTAGNA
LA LAZIO NEL FA UNDICI E IL SASSUOLO ADDIRITTURA QUATTORDICI


Klose scalda il piede sin dalle prime amichevoli estive, all'esordio stagionale segna una doppietta all'Auronzo

AURONZO - LAZIO 0-11 (p.t. 0-5)
Ad Auronzo di Cadore - Martedì 16 luglio 2013
LAZIO (PRIMO TEMPO): Strakosha; Biava, Dias, Ciani; Konko, Ledesma, Keita (33' Tounkara), Vinicius (33' Crecco); Floccari, Kozak, Rozzi.
LAZIO (SECONDO TEMPO):
Guerrieri, Novaretti, Cana, Stankevicius, Crecco (58' Radu), Mauri, Antic, Ederson, Lulic, Tounkara (58' Cataldi), Klose. A disposizione: Bizzarri, Onazi, Anderson.
AURONZO (PRIMO TEMPO):
Molin; E. Unterpertinger, De Mattia, Bombassei, D'Ambros; Tiric, Topran, Pitrevic, Da Corte; Buzzo, Cruzzola.
AURONZO (SECONDO TEMPO): S. Unterpertinger, Roselli, Corte, Bombassei, D'Ambros (Cossen), Mario, Topran, Fontana, F. De Filippo, S. De Filippo, Rhomdhani.
ARBITRO: Stefano Lorenzin
RETI:
6', 36' Kozak (L), 27' Keita (L), 39', 40' Tounkara (L), 49' rig., 62' Mauri (L) 51', 79' Klose (L), 53' Ederson (L), 77' Stankevicius (L)
Prima sgambatura stagionale per la Lazio che Petkovic allena per il secondo anno. Delle 11 reti segnate ad dai biancocelesti ad una selezione di Auronzo ben otto sono a segnatura multipla: Kozak, il giovane Tounkara, capitan Mauri e Klose segnano una doppietta a testa.

parcarsport.it, 16 luglio 2013. (Si ringrazia il sito ufficiale della Lazio http://www.sslazio.it per il tabellino).
SASSUOLO-RAPPRESENTATIVA VAL VENOSTA 14-0 (p.t. 8-0)
A Prato allo Stelvio - Martedì 16 luglio 2013
SASSUOLO (Primo Tempo): Pomini; Marzorati, Bianco, Antei, Longhi; Kurtic, Magnanelli, Missiroli; Falcinelli, Pavoletti, Masucci.
SASSUOLO (Secondo Tempo): Perilli; Gazzola, Rossini, Terranova, Laverone; Berardi, Alhassan, Laribi; Gomes, Zaza, Alexe.
RAPPR. VAL VENOSTA: Veith, Lingg, Pichler A., Blaas, Trenkwalder P., Tappeiner R., Perfler, Sandbichler, Paulmichl D., Tappeiner L., Pircher F.
Entrati: Trenkwalder D., Pillon F., Pichler O., Paulmichl M., Patscheider, Ortler, Kofler, Gianordoli, Paulmichl S., Joos, Wegmann, Zerzer
ARBITRO: Fumai
RETI: 14', 30', 37', 42' Falcinelli (S), 23', 35' Pavoletti (S), 27', 33' Kurtic (S), 48' Terranova (S), 58', 61' Alexe (S), 77' Berardi (S), 78', 84' Zaza (S)
Prossima amichevole del Sassuolo venerdì 19 luglio sempre a Prato dello Stelvio: alle 17.00 un  tempo contro l'Eagles Sassuolo e alle 18.00 altri 45 minuti contro una Selezione dall'Alto Adige.
parcarsport.it, 14 luglio 2013. (Si ringrazia il sito del Sassuolo http://www.sassuolocalcio.it  per il tabellino).

Domenica 14 Luglio 2013

Anche il Chievo chiude con una goleada la prima delle  amichevoli (di tre tempi da 30 minuti) estive nel ritiro di San Zeno di Montagna. In evidenza Stoian con una doppietta. Partitella in famiglia dell'Udinese

CHIEVO IN SCIOLTEZZA
SETTE RETI IN TRE TEMPI AL SAN ZENO DI MONTAGNA


Sarà Giuseppe Sannino a guidare il Chievo nella prossima stagione, sostituisce il dimissionario Eugenio Corini (foto sito Chievo)

SAN ZENO DI MONTAGNA-CHIEVO 0-7 (0-3 al 30', 0-6 al 60')
A San Zeno di Montagna - Domenica 14 luglio 2013
CHIEVO (PRIMO TEMPO): Silvestri, Sardo, Dainelli, Cesar, Dramè, Acosty, Bentivoglio, Rigoni L., Hetemaj, Stoian, Paloschi.
CHIEVO (SECONDO TEMPO): Silvestri, Morero, Pamic, Papp, Tavares, Improta, Rigoni, Rigoni, Sestu, Sbaffo, Farias
CHIEVO (TERZO TEMPO): Squizzi, Dainelli, Pamic, Papp, Sardo, Acosty, Bentivoglio, Hetemaj, Improta, Paloschi, Stoian
SAN ZENO DI MONTAGNA (PRIMO TEMPO): Borsoi, Brighenti, Bonafini, Carazza, Leardini A., Perina, Gatti, Freoni, Leardini M., Manzato, Mensah
SAN ZENO DI MONTAGNA (SECONDO TEMPO): Degli Antoni, Peretti, Gioia, De Pizzol, Gandini, Dall'Ora, Gatti, Carazza, Bertasi, Bonetti, Lui
SAN ZENO DI MONTAGNA(TERZO TEMPO): Borsoi, Brighenti, Gioia, De Pizzol, Perina, Gandini, Lui, Manzato, Leardini, Freoni, Mensah
RETI: primo tempo: 6' Paloschi (C), 19' Hetemaj (C), 28' Stoian (C); secondo tempo: 14' Sbaffo (C), 24' Sestu (C), 30' Papp (C); terzo tempo: 4' Stoian (C)
parcarsport.it, 14 luglio 2013. (Si ringrazia il sito del Chievo www.chievoverona.com per tabellino e foto).
UDINESE MAGLIA BLU-UDINESE MAGLIA NERA 1-5 (1-2)
A Imponzo - Domenica 14 luglio 2013
UDINESE MAGLIA BLU (3-4-2-1): Kelava (dal 46' portiere della squadra Nera); Heurtaux, Coda, Domizzi; Basta, Mlinar, Allan, Pasquale (Alhassan); Maicosuel, Zielinski (Bruno Fernandes); Muriel. Allenatore: Bortoluzzi
UDINESE MAGLIA NERA (3-4-2-1): Pawlowski (Scuffet, dal 46' portiere della squadra Blu); Naldo, Danilo, Bubnjic; Widmer, Pinzi (Merkel), Lazzari (Campos Toro), Gabriel Silva; Jadson, Pereyra; Ranegie. Allenatore: Bortoluzzi.
ARBITRO: Sprezzola di Mestre. Assistenti: Faggian e Turchetto
RETI: 24' Ranegie (N), 32' rig. Muriel (B), 41' Ranegie (N), 52' Naldo (N), 61' Widmer (N)
parcarsport.it, 14 luglio 2013. (Si ringrazia il sito dell'Udinese www.udinese.it per il tabellino).

Sabato 13 Luglio 2013

Otto reti a testa per Fiorentina e Sassuolo, uniche due squadre di Serie A in campo in amichevole oggi. Di Ambrosini e Zaza, due "nuovi", le prime reti della nuova stagione dei viola e dei romagnoli

FIORENTINA E SASSUOLO DA OTTO NEL PRIMO COMPITINO DELLE VACANZE


Vincenzo Montella spiega al nuovo arrivato in viola Ambrosini la tattica da adottare nell'amichevole contro il Montecatini (Foto Ansa)

MONTECATINI TERME-FIORENTINA 0-8 (p.t. 0-3)
Stadio "Comunale" di Montecatini Terme, ore 18.00 del 13 luglio 2013
FIORENTINA (PRIMO TEMPO): Neto, Roncaglia, Alonso, Vecino, Compper, Hegazi, Joaquin, Ambrosini, Rossi, Bakic, Yakovenko
FIORENTINA (SECONDO TEMPO): Lupatelli, Cassani, Gonzalo Rodriguez, Olivera, Pasqual, Romulo, Capezzi, Wolsky, Bernardeschi, Zohore, Matos
MONTECATINI TERME:
Passerai (71' Bolognesi), Riccomini, Lotti, Borrachini, Calistri, Tarli, Buono, Ferretti, Pisani, Fuschetto, Picchi
ARBITRO: Fabbri
RETI: 5' Ambrosini (F), 23' Iakovenko (F), 35' Bakic (F), 66', 75' Wolski (F), 68' Bernardineschi (F), 80' Romulo (F) , 88' Zahore (F)
Prima sgambatura estiva con prevedibile goaleada per i viola contro i dilettanti del Montecatini Terme. Il primo goal della stagione 2013/14 per la Fiorentina lo realizza dopo 5 minuti di gioco l'ex milanista Ambrosini, buona la prova anche se nza reti di Giuseppe Rossi, già molto amato dai tifosi fiorentini molto numerosi (più di tremila) al "Comunale" di Montecatini. In evidenza i nuovi arrivati Alonso e Iakovenko (doppietta), nella ripresa Montella ha dato spazio ai giovani viola. Nella ripresa sono usciti per infortunio Gonzalo Rodriguez (polpaccio) e Matos Ryder (caviglia). Non hanno giocato ma hanno svolto lavoro differenziato Borja Valero, Ljajic, Tomovic, Savic, e Agyei. Assenti, perchè ancora in vacanza, Aquilani, Jovetic, Gomez, Pizarro, Mati fernandez, Vargas, Cuadrado ed El Hamdaoui.

SASSUOLO-RAPPRESENTATIVA VALTELLINA 8-0 (p.t. 5-0)
Stadio "Comunale" di Bormio, ore 16.00 del 13 luglio 2013
SASSUOLO (Primo Tempo): Pomini; Gazzola, Rossini, Terranova, Laverone; Kurtic, Magnanelli, Laribi; Berardi, Zaza, Alexe.
SASSUOLO (Secondo Tempo): Perilli; Marzorati, Bianco (80' Caselli), Acerbi, Longhi; Abass (70' Gliozzi), Antei, Missiroli; Falcinelli, Pavoletti, Masucci.
RAPPR. VALTELLINA: Ciocchini, Pedretti, Volpini, Ghezzi, Degiambattista, Aquistapace, Pozzi, Dagostino S., Scaramella, Locatelli, Dagostino D.
Entrati: Ceriani, Ciapusci, Paruscio, Zamboni, Bottazzi, Brisa, Parolini, Fognini, Pisolo, Mangano, Mauri, Riva.
Arbitro: Ruffoni
RETI: 22', 25' Zaza (S), 33', 42' Berardi (S)36' Kurtic (S), 49' Pavoletti (S), 70' Antei (S), 79' Masucci (S)
Buone indicazioni nel primo testa stagionale, giocato oggi pomeriggio al "Comunale" di Bormio, per Eusebio Di Francesco. I nuovi acquisti sembrano in grado di inserirsi in fretta nei meccanismi del Sassuolo, i particolare Simone Zaza (doppietta), Kurtic e Antei. Della "vecchia guardia" doppietta di Berardi, a segno anche Pavoletti e Masucci. Prossimi impegni per i neroverdi: il 16 con la Rappresentativa della Val Venosta e il 23 luglio il Trofeo Tim con  Milan e Juventus che si giocherà al "Mapei Stadium", ex "Gliglio", di Reggio Emilia.
 (parcarsport.it, 13/7/2013. Per i tabellini si ringraziano www.fiorentina.it e il sito ufficiale del Sassuolo www.sassuolocalcio.it )

Domenica 07 Luglio 2013

Proficua sgambatura con 16 reti complessive dell'Udinese che ha osso i primi passi della nuova stagione giocando due amichevoli con due schieramenti diversi contro tre formazioni dilettanti nel ritiro estivo di Arta Terme. In evidenza Ranegie e Maicosuel con una tripletta a testa e Jadson con una doppietta

L'UDINESE INAUGURA IL SUO CICLO DI AMICHEVOLI ESTIVE CON 16 RETI COMPLESSIVE
CONTRO TRE SQUADRE DILETTANTI


Maicosuel, alla sua prima amichevole estiva con l'Udinese, segna tre reti delle quali una con una bellissima "rabona"

UDINESE-RAPPRESENTATIVA FVG 9-0
UDINESE (3-5-1-1): Kelava; Naldo, Coda, Domizzi; Widmer, Merkel (1'st Bruno Fernandes), Allan, Campos Toro, Gabriel Silva; Maicosuel; Ranegie. Allenatore: Diego Bortoluzzi.
RAPPRESENTATIVA FVG: Aiello, Bortolotti (1'st Devoti), Beltrame, De Cecco (1'st Benelli), Missio (1'st Faleschini), Lo Manto Daniel (1'st Pinzin), Romito (1'st Libri), Lo Manto Enrico (1'st Bergamasco), Mattesich (1'st Politti), Fabris (1'st Mandorino), Fadda. Allenatore: Gabriele Pecile.
ARBITRO: Stefano Bortoluzzi
RETI: 8' Ranegie, 11' Ranegie, 17' Maicosuel, 19' Naldo, 23' Ranegie, 57' Maicosuel, 59' Fernandes, 63' Maicosuel, 74' Allan.
L'Udinese vince 9-0 contro la Rappresentativa FVG la prima amichevole estiva 2013 allo stadio "Paolo Zuliani" di Arta Terme, sede di ritiro dei bianconeri del Friuli. In panchina non c'è Guidolin ma Diego Bortoluzzi. Il primo goal dell'Udinese 2013/14 lo mette a segno Ranegie che realizzerà tre reti nel corso del match come pure Maicosuel (molto bello il primo con una "rabona").
UDINESE-CEDARCHIS/ARTA TERME 7-0
UDINESE (3-4-2-1): Pawlowski (10'st Scuffet); Heurtaux, Danilo, Bubnjic; Jadson, Pinzi (1'st Mlinar), Lazzari, Pasquale (1'st Alhassan); Pereyra, Zielinski; Vydra
CEDARCHIS (4-4-2): Gonano, Rovere, Valusso, Gimmillaro, Schechter (21'pt Adami), Miccelli, Zamaro (15'pt Sediku), Steffan, Gosnach, Candoni, Beltrame
ASD ARTA TERME (3-5-2): Di Monte (18'st Marra), Merluzzi, Della Schiava Yuri, Farinati, Lena, Grassi, Cocchetto, Di Centa, Belgrado, Radina, Dalla Schiava Simone. Allenatore: Mauro Di Lena.
ARBITRO: Luca Zufferli
RETI: 3' Pereyra, 15' Danilo, 17' Vydra, 47' Jadson, 50' Zielinski, 62' Jadson, 73' Lazzari
La seconda amichevole stagionale dell'Udinese, sempre sotto la pioggia ad Arta Terme e con Diego Bortoluzzi a dirigere in panchina, si svolge contro due squadre: nel primo tempo (di 30 minuti) i ragazzi di Guidolin segnano tre reti al Cedarchis e nella ripresa ne fanno quattro all'Arta Terme. In evidenza Jadson con una doppietta. parcarsport.it, 07 luglio 2013. Si ringrazia il sito ufficiale dell'Udinese per i tabellini.

Torna alla home page di parcarsport.it